SSD di terze parti nel Mac? Il T.R.I.M. si abilita con Trim Enabler 2.0

di Giuseppe Benevento 4

Trim Enabler 2.0 - TheAppleLounge.comTorniamo a parlare di SSD (Solid State Drive) o, meglio, ad accennare a questi nuovi tipi di “dischi” di archiviazione di massa. Abbiamo visto in passato che gli SSD danno una vera accelerata al Mac, ma anche che quelli non montati direttamente da Apple all’interno dei computer designed by Apple in California non hanno il supporto T.R.I.M. abilitato.

Nel caso suindicato è necessario usare strumenti di terze parti per l’abilitazione del supporto. A tal proposito è stata rilasciata l’applicazione Trim Enabler 2.0 che fa esattamente ciò che dice il suo nome. Quindi, se avete un Mac su cui successivamente è stato installato un SSD, ricordatevi di abilitare il supporto T.R.I.M. con questa applicazione gratuita.

Vi ricordiamo, inoltre, che il supporto T.R.I.M. va riabilitato ad ogni major upgrade di OS X. Diversamente per chi acquista un Mac che nativamente monta un SSD, come ad esempio i MacBook Air. Ma quella è un’altra storia. Stay tuned!