Test per diversi prototipi di iPhone 7: quali sono le loro caratteristiche?

di Luigi De Girolamo Commenta

Emergono ancora una volta da fonti cinesi importanti indiscrezioni che quantomeno lasciano intendere quali sono i reali obiettivi di Apple relativamente al nuovo iPhone 7. Il melafonino del 2016 potrebbe infatti dar vita ad una vera e propria rivoluzione

iPhone 7
iPhone 7

Sarà presentato solo il prossimo mese di settembre, salvo sorprese in arrivo in estate, eppure il nuovo iPhone 7 sta facendo già parlare tantissimo di sé, considerando l’enorme mole di indiscrezioni che sta venendo alla luce in questi giorni e che, come sempre, vi consigliamo di prendere con la dovuta cautela.

L’ultima notizia in ordine di tempo giunge direttamente dalla Cina, dove si afferma che Apple starebbe già testando una serie di prototipi di iPhone 7 diversi tra loro su alcune caratteristiche fondamentali. Uno, ad esempio, sarebbe dotato di una doppia fotocamera esterna; un altro invece, punterebbe sul connettore USB Type-C, tra le altre cose anche compatibile con gli auricolari.

La stessa fonte parla poi di prototipi incentratati su uno scanner per impronte digitali, per forza di cose incorporato nel display, oltre alla tanto discussa ricarica wireless. Difficile dire se tali specifiche hardware verranno lanciate insieme con l’iPhone 7, e se riguardanti solo parte di esse con quale combinazione, ma è chiaro che i rumors relativi al nuovo melafonino stiano attirando l’attenzione di tantissimi utenti e addetti ai lavori.

Va detto che la fonte non esclude nemmeno lo scenario estremo in questo particolare contesto, vale a dire che Apple non implementi nessuna delle tecnologie elencate a bordo del nuovo iPhone 7, ma è comunque interessante soffermarsi già da oggi su quelli che sono i progetti da parte della mela morsicata, indipendentemente dall’edizione del device in cui avremo modo di toccarli con mano.

Staremo a vedere quali saranno i prossimi rumors che investiranno ancora una volta il tanto discusso iPhone 7.