ProTools e Leopard 10.5.3: la luce in fondo al tunnel.

di Emanuele L. Cavassa Commenta

Finalmente, in DigiDesign, sono riusciti a fare quello che gli utenti Mac a gran voce chiedevano da tempo: ottenere una versione di ProTools funzionante su Leopard.


ProTools è, lo ricordiamo, lo standard de facto (insieme a Logic) nel mondo della produzione musicale.
In qualunque studio di registrazione si potrà trovare hardware di DigiDesign, dai costosissimi e giganteschi banchi mixer ai più compatti (ma non meno costosi) rack per gli effetti, fino alle schede “quasi” consumer come le Digirack 003.


Il problema per gli utenti che utilizzavano prodotti DigiDesign in combinazione con i più recenti Mac è che non c’era modo finora di far funzionare nessuna versione di ProTools in abbinamento con Leopard.


Giusto la dotazione hardware top di gamma, ProTools|HD con il suo software alla versione 7.4.1 e un Mac Pro con 10.5.1 era certificato come funzionante.


Questo però era un problema enorme, per un motivo: tutti i Mac Pro nuovi venduti dopo l’aggiornamento di Leopard a 10.5.2 contenevano pre-installata la versione più recente. Tornare alla 10.5.1 in questo caso è quasi impossibile, a patto di acquistare separatamente una copia di Leopard (sperando ovviamente di trovare ancora una versione con 10.0), reinstallare tutto da zero ed aggiornare il sistema solo fino a 10.5.1.


Ora, finalmente, sembra arrivare una soluzione per quanti non possiedono ProTools|HD ma “solo” le versioni minori ProTools LE ed M-Powered (fornite in bundle con schede audio DigiDesign ed M-Audio di classe “portable” e “consumer“), oltre che per tutti quelli che vorrebbero poter aggiornare il loro sistema a Leopard 10.5.3 per la risoluzione di numerosi bug da parte di Apple.


Infatti in questi mesi DigiDesign ha lavorato a stretto contatto con gli ingegneri Apple per riuscire a risolvere i problemi che hanno afflitto i programmi della controllata di Avid con l’update a 10.5.2: su tutti, il non riconoscimento delle schede audio da parte del sistema, oltre a problemi dei più disparati da parte di ProTools durante il normale lavoro.


DigiDesign ha rilasciato una pre-release di ProTools 7.4.2 funzionante con l’ultimo upgrade di Leopard.
La decisione di rilasciare addirittura un pre-release spiega molte cose in merito alla pressione da parte degli utenti per avere un prodotto funzionante, oltre che alla necessità di DigiDesign di tamponare le perdite in immagine e in clienti per una situazione che stava sfiorando il ridicolo.


Infatti, con l’impossibilità d’uso di ProTools sulle macchine più recenti, in molti si erano mossi verso Logic, il prodotto Apple diretto concorrente di ProTools (venduto ad un prezzo nettamente inferiore, e se unito ai prodotti hardware di Apogee si ottiene una combinazione qualitativamente superiore).


Ora vedremo se finalmente si potrà tornare ad usare ProTools con la Digirack 003 anche sui MacBook, oppure se saremo costretti a mantenere una partizione con Tiger. O magari passeremo anche noi a Logic Pro.


Grazie a Lorenzo per la segnalazione.