Mac OS X: i migliori software per il backup dei vostri dati.

di Emanuele L. Cavassa 14

migliori software backup per mac
I dati sul nostro Mac sono di fondamentale importanza, almeno dal punto di vista affettivo.
Allora per quale motivo “latitiamo” nel farne i backup? Di solito, quando decidiamo di muoverci, è solo perché abbiamo perso fotografie, musica e filmati irrecuperabili. Per evitare di trovarci ancora in quella situazione, ecco alcuni software che si occupano del backup dei dati, dai gratuiti a quelli a pagamento.


Migliori Software di Backup, le nostre proposte

  • Time Machine: se avete Leopard installato, Time Machine è la soluzione che Apple ha integrato per voi nel sistema, rendendo il backup qualcosa di semplice al pari di un click su “Utilizzo questo disco come backup per Time Machine?” alla prima connessione di un disco esterno.
    Ottimo per gli utenti che proprio non hanno voglia di configurare nulla, dato che le opzioni di configurazione scarseggiano.
    Time Machine è gratuito (o meglio, è compreso nei 129€ del costo del sistema).
  • iBackup: un’applicazione freeware per uso personale. iBackup è la soluzione “definitiva” di backup dei dati per Mac OS X.Si pone all’estremo opposto di Time Machine per configurabilità delle opzioni di salvataggio. Si possono definire dei profili di backup, scegliere di salvare le singole preferenze di applicazioni, schedulare salvataggi automatici e quant’altro. Rispetto a Time Machine in cui il promesso backup su dischi di rete è stato attivato solo possedendo Time Capsule, con iBackup potete salvare su qualunque risorsa di rete via Apple File Protocol o via SMB. iBackup può eseguire script prima e/o dopo l’operazione di salvataggio: dato che con AppleScript si può fare sostanzialmente qualunque cosa (a patto di saperlo usare), solo le vostre capacità e la fantasia possono limitare le funzioni degli script da eseguire.
  • Carbon Copy Cloner (CCC): altra applicazione gratuita (uncrippled shareware: potete provare la versione completa per tutto il tempo che volete e se decidete che vi è utile potete donare al suo sviluppatore) che consente il backup del disco, ma in maniera differente da iBackup. Mentre con il primo potete copiare i singoli file ed applicazioni da proteggere, CCC è ottimo per andare a clonare i dischi, creando copie di backup eseguibili, ad esempio per la sostituzione di un disco di sistema con uno più capiente. CCC può effettuare la clonazione a livello di blocco del disco verso quello di destinazione, con la certezza della perfetta aderenza della struttura dati di partenza con quella clonata. Carbon Copy Cloner comunque può effettuare la copia incrementale dei dati aggiunti o modificati sul disco di origine, per evitare di perdere anche le ultime aggiunte.
  • SuperDuper!: simile a CCC, ma a pagamento: $27.95. Effettua la copia di un disco verso un altro, a intervalli che potete decidere.
  • Backup: dal nome fantasioso, è un’utility per chi possiede l’account .Mac a pagamento. Si scarica sul proprio Mac e consente sia di scegliere quali file andare a salvare, sia di effettuare un backup per “aree tematiche“: la cartella utente, la libreria di iTunes, i dati personali (rubrica, iCal, Safari, Keychain) – solo verso iDisk, i dati di iLife. Il tutto giornalmente su disco e mensilmente su cd o dvd. Bisogna vedere se verrà mantenuto anche con Mobile Me.
  • Il buon vecchio “fai da te”: dvd, cd o dischi esterni e scelta di file e cartelle da salvare. Non è detto che sia in alternativa ai metodi precedenti, anzi è un’ottima integrazione: i backup automatici salvano tutto, il backup manuale salva singoli stadi di progetti o si archiviano progetti terminati.

Migliori software per il backup gratis e a pagamento

Purtroppo capita spesso di accorgersi troppo tardi di quanto sia importante effettuare un backup periodico di dati nel nostro pc: quando perdiamo foto, file e altro ci rendiamo conto che un’operazione del genere è fondamentale sia per salvare i dati immagazzinati nel computer, sia per evitare altri inconvenienti (ad esempio il cattivo funzionamento di software e hardware). I programmi backup sono fatti proprio apposta per aiutarci nel salvataggio dati del pc: tra i tanti in circolazione, è importante però scegliere quelli più efficaci ed affidabili.

Programmi per backup Mac

Se hai un dispositivo Mac è necessario che tu scelga programmi di backup adatti (ce ne sono parecchi disponibili, sia in versione free che a pagamento). I software di backup possono essere facilmente installati sul proprio pc, in pochi minuti (basta seguire la procedura di installazione ed il gioco è fatto). Oltre a Time Machine, il programma gratuito che permette di archiviare i file su un dispositivo esterno (e che è molto utilizzato) chi ha un Mac può optare anche per l’ormai “storico” software per backup “Carbon Copy Cloner”. La versione Carbon Copy Cloner 5 è attualmente in vendita al costo di 35, 35 euro, ma è possibile disporre della versione prova (dimostrativa) per la durata di un mese. Altro programma per fare backup utile a chi ha un Mac si chiama “SuperDuper!” e può essere considerato un valido concorrente di Carbon Copy Cloner. Questa applicazione però contiene funzioni ancora più avanzate, come quella di “scheduling”, ossia di copia e recupero automatico in giorni e orari prestabiliti dagli utenti. Altrettanto utile, ma meno conosciuto rispetto agli altri è il programma backup “Get Backup Pro” (l’applicazione però è a pagamento). E che dire di “Acronis True Image 2018”? Questo software è perfetto per difendere il pc da eventuali “ransomware”, ed è un sistema studiato apposta per venire incontro alle esigenze di diverse tipologie di utenti: famiglie, privati, piccole aziende.

Programmi per backup Windows

Poiché il sistema Windows è ancora tra i più utilizzati dagli utenti ed anche dalle aziende, conviene informarsi su quali sono i programmi backup gratis attualmente più efficaci e in grado, tra l’altro, di bloccare attacchi indesiderati da parte di hacker informatici. Per effettuare un backup completo dell’intero sistema c’è “Uranium Backup”, uno tra i migliori software per backup pc in quanto assai facile da usare (con interfaccia intuitiva e chiara nelle immagini), anche su altre versioni di Microsoft. Il programma backup “Clonezilla”, adatto per Windows, è in realtà più indicato per chi maggiore dimestichezza con l’informatica. L’interfaccia del programma si presenta infatti poco accessibile a tutti (la versione free è direttamente scaricabile dal sito ufficiale). Tra i migliori programmi backup gratis attualmente in circolazione c’è senz’altro “Cobian Backup 11”, che offre agli utenti la possibilità di personalizzare le operazioni di backup (la versione recente può essere scaricata direttamente dal sito ufficiale del programma). Chi invece non è tanto ferrato in materia di pc e desidera un programma facile per effettuare back up periodici e regolari, può affidarsi con fiducia al software per backup free “FBackup” (disponibile anche nella versione a pagamento).

Miglior programma backup

Come spesso accade, non è possibile determinare in assolto quale sia, tra i tanti disponibili, il programma backup migliore. Le caratteristiche sono diverse, e vanno valutate in base alle proprie esigenze e necessità. Ci sono utenti, ad esempio, che ai programmi per il backup preferiscono i servizi di “cloud storage” per immagazzinare e mettere al sicuro i propri dati. Oltre ai famosi Google Drive, iCloud, Dropbox, ve ne sono altri particolarmente indicati per l’utilizzo da parte di aziende. “BackBlaze” è uno di questi, e permette di realizzare il piano backup desiderato in base alle proprie esigenze (il programma è a pagamento, ma conviene se si preferisce usufruire di funzioni avanzate ed avere una maggiore sicurezza). Il prezzo di tali servizi è diverso in base allo spazio di cui si vuole disporre, ma in genere è possibile usufruire fino a 30GB gratuitamente).

Programmi di backup in italiano gratis

Se sei alla ricerca di software per backup in italiano che siano anche gratuiti, eccone qualcuno di cui puoi fidarti particolarmente: “Comodo Backup” (che funziona un po’ come Dropbox), “SyncBackFree” (anche questo abbastanza potente, efficace e gratuito), “Iperius Backup” (programma clonazione dischi free 100%).

E voi, cosa usate per proteggere i vostri dati?