iPhone 7 prende fuoco incendiando un’auto

di Luigi De Girolamo 2

iPhone 7 prende fuoco incendiando un'auto, almeno stando ad una segnalazione che ha fatto il giro del web in questi giorni. Tutto quello che c'è da sapere

iphone-7

Siamo abituati in questi ultimi mesi a leggere notizie riguardanti smartphone che scoppiano, un problema che ha riguardato innanzitutto il Samsung Galaxy Note 7. Sappiamo anche come l’azienda coreana abbia poi deciso di ritirare dal mercato tale device, causa la sua pericolosità. Una decisione che ha giovato alle tasche della Apple, ritrovandosi sul mercato con l’iPhone 7 e l’iPhone 7 Plus, ma senza più il suo rivale storico.

Ora però anche la casa di Cupertino deve affrontare un caso di questo genere che, stando alle varie notizie che arrivano dal mondo, si tratta già del secondo. In poche parole anche l’iPhone 7 è stato l’artefice di un incendio, un particolare incidente che però al momento non ha alcuna spiegazione chiara. E’ stata la vittima di tale accaduto a far presente alla Apple questa situazione piuttosto scottante, raccontando quanto fosse successo.

L’uomo in questione aveva lasciato il proprio iPhone 7 all’interno dell’auto per andare in spiaggia e praticare del surf, al suo ritorno però ha notato del fumo nero uscire dall’automobile, era scoppiato un piccolo incendio. A quanto pare è stato l’iPhone 7 a provocarlo in quanto ha subito uno scoppio. Non è chiaro come ciò sia accaduto, anche perché il device non era sotto carica e l’uomo ha rassicurato l’utilizzo di caricabatterie ed altri accessori assolutamente originali. Inoltre questo iPhone 7 scoppiato aveva solo una settimana di vita, il che rende ancor più strano l’accaduto.

La Apple ha preso in considerazione questo incidente, provando a dare una spiegazione logica al tutto, ma per il momento non si è espressa a riguardo. Probabilmente nelle prossime settimane si scoprirà qualcosa in più a riguardo, ma si spera soprattutto che si sia trattato di un caso isolato.