iPhone 7, nuova immagine del pannello frontale

di Luigi De Girolamo Commenta

iPhone 7 anche ad inizio settimana al centro di numerose indiscrezioni, visto che è trapelata una nuova immagine del pannello frontale. Proviamo ad analizzarla più da vicino a questo punto

iPhone 7

Stando alle varie indiscrezioni dovrebbe mancare poco più di un mese alla presentazione del nuovo iPhone 7 della Apple, ma nel frattempo continuano ad emergere dal web rumors riguardanti tale smartphone. Si tratta di qualche voce che non può essere considerata ancora certa, visto come l’azienda di Cupertino non si sia ancora espressa a riguardo. Finché quindi non ci sarà l’ufficialità diretta da parte della Apple, dovremmo accontentarci di queste indiscrezioni più o meno veritiere.

L’ultima in ordine temporale arriva dalla Cina e più precisamente dal social network Weibo. Spesso tale canale è utilizzato per la diffusione di notizie di tecnologia e questa volta ha fatto la sua comparsa un’immagine che ritrae il pannello frontale dell’iPhone 7. Ovviamente, come già detto in precedenza, la Apple non ha ufficializzato assolutamente nulla, quindi è anche probabile che si tratti di un’immagine fake.

Sta di fatto che questo presunto pannello frontale dell’iPhone 7 mostri una netta differenza con quello precedente. Fino ad ora però si è parlato di un’estetica del nuovo iPhone praticamente identica a quella dell’iPhone 6, ma tale immagine smentisce del tutto tale tesi.

Si può notare infatti la presenza di due ritagli per la fotocamera frontale, mentre non dovrebbe cambiare la presenza fisica del tasto Home. Su quest’ultimo aspetto si era vociferato di un’assoluta novità con l’utilizzo di un tasto capacitivo, ma anche in questo caso l’immagine smentisce quanto detto fino ad ora. Indubbiamente però parliamo di una foto di cui non si conosce l’esatta provenienza e potrebbe essere semplicemente fasulla. Attendiamo qualche novità più interessante a riguardo che possa derivare da fonti praticamente certe, anche perché sappiamo come la Apple non voglia far trasparire nulla fino al giorno della presentazione del nuovo device.