iPhone 7 nero, spunta un nuovo indizio

di Luigi De Girolamo Commenta

iPhone 7 nero sempre più probabile, considerando il fatto che proprio in questi giorni è spuntato in Rete un nuovo indizio. Analizziamo più da vicino tutti i dettagli su questa situazione

iPhone 7

Sono settimane in cui non si fa altro che parlare della nuova colorazione dell’iPhone 7 e dopo varie indiscrezioni sembra finalmente essere tutto più chiaro grazie ad un indizio in particolare. Innanzitutto il colore in questione è il nero, definito dalle varie voci Space black. Dalle ultime voci si pensava che tale colorazione si avvicinasse ad un grigio un po’ più scuro, ma è stato il leaker Steve Hemmerstoffer a svelare un dettaglio che smentisce tale considerazione.

Fino ad ora quanto detto da @stagueve è sempre stato considerato più che affidabile ed anche in questo caso il leaker sembra avere ragione. Nel dettaglio è stato mostrato, tramite foto sul suo profilo Twitter, il tasto mute del prossimo iPhone 7 che appare completamente nero. Quest’indizio non lascerebbe quindi più alcun dubbio sulla colorazione completamente nera del nuovo iPhone 7, anche se sappiamo come per l’ufficialità bisognerà attendere solo il giorno della sua presentazione.

A questo punto però sembrerebbe improbabile che la Apple lasciasse il tasto mute completamente nero e la scocca in grigio scuro. Siamo insomma abituati ad assistere ad una colorazione a tinta unita sui vari iPhone e non dovrebbero esserci differenze neanche questa volta con l’iPhone 7.

L’indizio mostrato da Steve Hemmerstoffer parla quindi più che chiaro ed i vari colori del nuovo melafonino dovrebbero essere il total black, lo space grey, il gold ed il rose gold. In molti però si attendono un netto miglioramento all’interno del comparto hardware e a quanto pare ci saranno delle differenze importanti a riguardo rispetto all’iPhone 6. Dal punto di vista estetico invece, a parte questa nuova colorazione e le bande delle antenne più decentrate, tutto dovrebbe rimanere pressoché simile al modello precedente.