iPhone 7, ecco come distinguere il modello Qualcomm da quello Intel

di Luigi De Girolamo Commenta

iPhone 7 al centro di ulteriori indagini di mercato, che stavolta ci dicono come distinguere il modello Qualcomm da quello Intel. Ecco tutti i dettagli del caso

iphone-7

Una delle novità introdotte dalla Apple sull’iPhone 7 è l’utilizzo anche di un modem Intel. Sappiamo come da tempo l’azienda di Cupertino si sia sempre affidata a Qualcomm per la realizzazione dei modem per gli iPhone, ma questa volta ha voluto dare una chance importante anche ad Intel. Esistono quindi sul mercato iPhone 7 aventi modem Qualcomm, ma c’è spazio anche a varianti con modem Intel.

Parlando però di modelli differenti è inevitabile come anche le prestazioni a riguardo non siano le medesime. Su quale modello bisognerebbe quindi puntare? Attraverso un test di velocità è emerso come gli iPhone 7 muniti di modem Qualcomm siano più performanti rispetto agli iPhone 7 targati Intel. Più nel dettaglio si è scoperto che la velocità di navigazione su internet tramite rete cellulare dei modem Qualcomm è superiore rispetto a quelle Intel, fornendo una copertura maggiore e funzionando senza alcun problema in tutti i Paesi, coprendo principalmente più frequenze di banda.

Questo lascia ben capire come sia più interessante affidarsi all’iPhone 7 con modem Qualcomm, dove troviamo una maggiore stabilità di navigazione e velocità su internet. Si parla infatti di una differenza del 30% rispetto al modem Intel. Chiaramente la Apple non ha voluto fornire tale differenza, ma è anche vero che modelli di iPhone 7 basati su Intel non sono venduti in Cina, Giappone e Stati Uniti, i mercati più importanti per la casa di Cupertino.

Come fare quindi per non acquistare l’iPhone 7 con modem Intel? E’ consigliabile controllare sempre il modello prima di acquistarlo, perché quello Qualcomm è definito con le sigle A1660 e A1661, mentre quello Intel con A1778 e A1784. Su internet però non è specificato spesso, quindi è consigliabile non acquistarlo online.