iPhone 7, cosa accade quando non funziona il tasto Home

di Luigi De Girolamo Commenta

iPhone 7 protagonista di considerazioni piuttosto interessanti, che ci dicono cosa accade quando non funziona il tasto Home. Tutto quello che c'è da sapere

iphone-7

In molti pensavano che con l’arrivo dell’iPhone 7 si dicesse addio al tasto Home o almeno al pulsante fisico. Così però non è stato, ma la Apple già con tale device ha fatto capire che la strada futura sarà differente, rivolta più verso una funzione capacitiva e non meccanica. Non è un caso che si parli di un iPhone 8 con il tasto Home integrato all’interno dello schermo e quindi non più fisico, è una tecnologia che la casa di Cupertino sta studiando da tempo.

Evidentemente però con l’iPhone 7 non è stato possibile metterla ancora in pratica, anche se qualcosa di diverso ha attuato, grazie principalmente al sistema operativo iOS 10. Il punto principale è che questo tasto Home fisico tende con il tempo ad essere soggetto a varie usure, visto come venga sollecitato in maniera costante ecosa accade se dovesse esserci un malfunzionamento? Ecco che la Apple per l’iPhone 7 ha studiato una sorta di piano B, anche se non è stata la stessa azienda di Cupertino a svelarlo.

Nelle ultime ore infatti un utente del forum Macrumors ha scoperto che quando il testo Home non funziona, appare sul proprio device un messaggio che ne indica il malfunzionamento, anche se sembra comparire dopo aver collegato l’iPhone 7 al caricatore. E’ qui che entra poi in gioco la novità introdotta con iOS 10, ossia c’è la capacità di gestire le varie funzioni dello smartphone attraverso un tasto virtuale che appare sullo schermo nella parte bassa.

In poche parole il device funzionerà non più con il tasto fisico, ma con una funzione capacitiva. E’ questo il futuro dei prossimi smartphone di casa Apple e si attendono altre interessanti novità a riguardo.