iPhone 4 press conference: Q&A

di Luca Iannario 3

La conferenza stampa tenuta da Steve Jobs per fare il punto della situazione su iPhone 4 e i suoi problemi di ricezione si è appena conclusa. Riportiamo i punti salienti della sessione “Q&A”.

Q: Farete qualcosa per risolvere il problema? Magari modificando l’hardware?
Steve: Il 3GS ha lo stesso problema. Riceviamo report dagli utenti che dicono che iPhone 4 è migliore del 3GS. Quindi non so se cambiare il design dell’antenna risolverebbe il problema – non so quale sarà il design della prossima antenna.

Q: Eravate consapevoli dei problemi dell’antenna prima che il telefono fosse presentato?
Steve: Parli dell’articolo di Bloomberg? E’ una stupidaggine, e li abbiamo sfidati a provarlo. Se qualcuno avesse detto che l’antenna creava problemi, avremmo fatto in modo di risolvere il problema.

Q: Siete pronti a chiedere scusa agli investitori?
Steve: Abbiamo sentito clienti che amano questo telefono e che sono soddisfatti, e li aiuteremo per qualunque problema. Per gli investitori, sai, voi investite nell’azienda, quindi se le azioni scendono di 5 dollari…non credo che devo delle scuse.

Q: Il 30 settembre direte alle persone che dovranno comprare un case?
Steve: Non proprio, valuteremo. Magari avremo un’idea migliore.

Q: C’è la possibilità di un fix software (citando l’articolo del NYT)?
Scott Forstall: Le dichiarazioni del NYT sono “ovviamente false”.

Q: Il problema della congestione non è stato migliorato con iPhone 4. Il software del telefono ha un qualche ruolo nella gestione della congestione?
Steve: AT&T sta impiegando molto ad estendere la propria rete, ma deve estenderla e sarà un processo lungo. Lo so perchè chiediamo continuamente informazioni a riguardo. Ce la stanno mettendo tutta.

Q: I bumper saranno regalati fuori dagli Stati Uniti?
A: Sì.

[via]