iPad 2, il tablet anti copioni

di Redazione 19

iPad 2
Ci siamo. Alle 19.00 ora italiana è partito l’evento per presentare ciò che tutti i fan boy dello stivale attendevano: l’iPad 2. E, a sorpresa, l’evento si è aperto con un sorridente Steve Jobs che, a dispetto delle speculazioni passate sulla sua salute, è alquanto “in forma” (visto il suo passato clinico).

Il 2010 è stato l’anno dell’iPad. Numeri da capogiro. Uno su tutti: 15 milioni di “tavolette magiche” vendute da aprile a dicembre. Ed il 2011? Sarà l’anno dei “copycats” (i copioni) così come sono stati definiti in una diapositiva di Jobs i principali concorrenti del mercato tablet? Si pensa proprio di no, viste le novità introdotte col nuovo iPad 2.

I copioni dovranno rincorrere Apple anche quest’anno. Il nuovo iPad 2, disponibile dal prossimo 11 marzo (25 marzo in Italia), integra una CPU dual core di tipo A5 con prestazioni fino a due volte maggiori rispetto al modello precedente. Per non parlare dell’accelerazione grafica. Fino a 9 volte superiore. Il tutto, però, con un occhio alla potenza necessaria per alimentarlo.

Altra novità sono le videocamere. Si, plurale: videocamere. Una frontale per applicazioni quali FaceTime ed una sul retro per poter girare alcuni video. E, nonostante l’inserimento di due videocamere, i designer e gli ingegneri di Cupertino sono riusciti a rendere l’iPad 2 ancora più sottile del precedente modello. Si passa da uno spessore superiore al centimetro dell’iPad agli 8,8 millimetri dell’iPad 2. Ma non basta. l’iPad 2 è addirittura più sottile dell’iPhone 4. Minore spessore vale a dire, ovviamente, anche minor peso rispetto al precedente modello di iPad.

Un grande lavoro di microingegnerizzazione, insomma, ma anche di ottimizzazione dei consumi. La durata della batteria resta infatti invariata rispetto al modello precedente. Pertanto parliamo di un batteria che dura circa 10 ore o oltre un mese in stand-by. Rimangono invariati anche i prezzi (almeno quelli dichiarati per il mercato U.S.A.), le capacità (da 16 GB a 64 GB) e la possibilità di scelta tra modello WiFi e Wifi + 3G.

Inoltre, la possibilità di vedere i contenuti presenti su iPad 2 su un monitor/TV con qualità fino a 1080p (full hd) con apposito adattatore (non fornito in dotazione). Infine, sperando che non si incorra nella defaiance dell’iPhone 4, l’iPad 2 sarà disponibile non solo nella classica versione nera, ma anche in una versione bianca.

Queste le prime novità sul nuovo nato di Apple. Diteci nei commenti cosa ne pensate del nuovo iPad 2 e restate collegati per tutte le altri novità sulla nuova tavoletta delle meraviglie.

Commenti (19)

  1. Domanda, ma il motorola xoom non è già uscito ? In quel caso il primato del primo dual core spetterebbe a lui.

  2. La Motorola (e tutti gli altri) si sta disidratando dalle lacrime… è sottilissimo questo iPad e la custodia magnetica è ottima (avete visto il video sul sito della apple)?

  3. Non sai cosa scrivere?!? Eh!? Tutte cose viste e riviste.

  4. Vabbè me lo dico da solo: Sono un fanboy…. :°D

  5. ero scettico sull’utilità di una fotocamera in iPad, a dire il vero lo sono ancora…ma si sa…la necessità di allinearsi a quello che gli altri fanno e quello che gli utenti CREDONO di aver bisogno… necessario credo anche l’allineamento con FaceTime..

  6. I prezzi di iPad 1 sono calati.
    120 euro in meno sullo store ita.

  7. Buffoni, non pubblicate i post che non sono in linea con apple?

  8. roger cosa ne pensi?^^

  9. Io sono di parte, però di tablet con queste caratteristiche ne ho visti davvero molti, credo che l’unico elemento interessante sia lo spessore.

    Le fotocamere, ormai presenti in tutti i tablet Android, anche in quelli più economici, non mi sembrano poi così performanti, la frontale è una comune VGA (qualla dello XOOM è da 2 Megapixel), della posteriore non sono riuscito a trovare nessuna info se nn che registra video a [email protected]

    Penso che il Motorola XOOM con Android 3.0 Honeycomb sia superiore, soprattutto in virtù del fatto che “garantirà” una navigazione completa, mi riferisco ovviamente al Flash Player.

    A questo punto bisognerà capire i prezzi di entrambi i device…

  10. penso che sia un bell’upgrade e che a settembre potrebbe arrivare il retina, caro caustic :)

    chi voleva un iPad a basso prezzo ha iPad 1 a 379 e chi ha preso iPad 1 non ha motivi per disperarsi anche perché il 4.3 e il 5.0 arriva anche su iPad 1.

    DETTO QUESTO, lo XOOM ha il dual core..ma evidentemente chi parla di primato non ha capito cosa ha detto jobs: ha detto “il primo dual core che viene venduto in massa”,

    Honeycomb a me ricorda il windows dei tablet pc..

    La mancanza di flash player è un VANTAGGIO a mio modo di vedere le cose.

  11. Giovanni
    avere le fotocamere in sé non significa nulla. Apple introduce nuovo hardware quando ha il software.

    SUi tablet android FaceTime piuttosto che iMovie non li trovi.

    FaceTime cambia tutto a livello di camera. Non basta piazzare due fotocamere per fare bella figura serve software e un ecosistema che Android non ha e non può avere nelle dimensioni di Apple (FT c’è anche sui Mac, mentre Android ha dalla sua solo dispositivi mobili e comunque non ha qualcosa di paragonabile a FT).

    Attendo che FT arrivi su 3G e che altre marche adottino FaceTime che, lo ricordo, è open.

  12. @rogerdodger
    esiste skype che funziona molto meglio di FT e lo fa da molto più tempo oltre a collegare pc, mac, android e tutti gli smartphone rim compreso se non sbaglio.
    resta cmq un ottimo giocattolino molto costoso.

  13. Giusto un boost di prestazioni nulla di eccezionale per quanto mi riguarda vedremo con iOs 5 se riusciranno a fare la differenza.

  14. Sempre meglio ipad che praticante tutti gli altri table… Il galaxy è perdente anche contro ipad 1

  15. Skype è mille volte meglio di FaceTime.
    FT è un grosso monolite che ti permette solo di videochiamare (e la beta funzionava pure male, almeno da Mac a Mac).
    Con Skype puoi videochiamare, fare chiamate solo voce, chiamare cellulari e numeri fissi + chat testuale.

    Altro limite è che FT per ora non lo implementa nessuno. A parte tra possessori di Mac/iPhone e ora iPad chi lo usa? È come iChat: ha un sacco di funzionalità carine, ma io non l’ho mai utilizzato. Il 90% delle persone usa MSN o Skype, c’è poco da girarci intorno.

  16. io personalmente prima di elogiare le prestazioni di questo ipad andrei cauto e aspetterei un confronto con l’hardware presente nei tablet rivali,in particolare con l’architettura Tegra 2…per quanto riguarda le novità c’è solo lo spessore(che a mio giudizio non è una cosa di vitale importanza,dato che i tablet concorrenti non sono mica spessi decine di centimetri) e la custodia,che devo ammettere interessante,anche se ovviamente bisognerà prima testarne l’efficienza vera,perchè non basta affidarsi ad uno spot…per quanto riguarda le altre caratteristiche sono cose già viste sui tablet rivali presentati molto prima di questo ipad:CPU dual core,doppia videocamera,possibilità di collegamento con un televisore in full HD…
    @rogerdodger
    ancora parli di facetime e della sua presunta superiorità?? mi sembra che nell’altro articolo ti sia già stato spiegato quanto skype sia superiore,dato che è comunque gratuito e permette la connessione con praticamente qualsiasi sistema operativo e non solo OSX e iOS!!

  17. maaaaa domanda da un milione di punti:

    secondo voi, ipad(1gen) + iOs 4.3 è in grado di usare lo stesso accessorio per vedere sulla tv il monitor??? cioè, se ci riusciva prima con airplay, non vedo perchè non possa usare anche questo

    mi interessa perchè il daddy non ha internet, quindi no reti wifi a casa, nè appletv….

    1. Si si lo potrà usare ;) questo e altri dettagli in articolo online in prima mattinata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>