iOS 9 darà nuova vita ad iPhone 4S e iPad mini

di Lorenzo Paletti 1

iPad mini e iPhone 4s potrebbero avere nuova vita con iOS 9. È infatti attesa una versione slim del sistema operativo, dedicata proprio a questi due dispositivi, che riporterà in vita il vecchio hardware di Apple.

iPhone 4S con applicazioni Google

Il vostro iPhone 4S non è più scattante come una volta? Colpa anche di iOS, che con gli anni si è fatto sempre più pesante perché pensato per girare su dispositivi tutti nuovi, come iPhone 5, iPhone 5s e iPhone 6. Apple, però, avrebbe in serbo una sorpresa per voi. Qualcosa che porterà nuova vita al vostro vecchio iPhone (o iPad mini di prima generazione).

Secondo quanto scrivo un prolifico 9to5Mac, Apple avrebbe sviluppato iOS 9 concentrandosi molto sulla stabilità e le performance. Secondo le fonti del sito, iOS 9 dovrebbe quindi girare discretamente anche su iPhone 4s e iPad mini, entrambe dispositivi che hanno subito un brutto colpo con l’aggiornamento ad iOS 8.

Si tratta di un protocollo tutto nuovo per Apple, che fino ad oggi ha scelto di accantonare il supporto per hardware troppo vecchio. Cupertino rimane comunque l’azienda che rilascia il maggior numero di aggiornamenti anche dopo anni dal lancio di un dispositivo (iPhone 4s è stato introdotto nel 2011).

La versione di iOS 9 per iPad mini e iPhone 4s sarebbe una versione slim, sviluppata e disegnata appositamente per questi vecchi dispositivi.

Da tempo Apple sta cercando di vendere vecchi telefoni anche dopo anni dal loro lancio. Lo ha dimostrato anche con iPhone 5c, un telefono dall’hardware vecchio di due anni a cui è stata data una nuova scocca e una spinta promozionale non indifferente. Con una simile mossa, iOS 9 potrebbe rendere anche vecchi dispositivi più appetibili, permettendo ad Apple di ampliare la sua quota di mercato grazie agli acquirenti che preferiscono spendere poco per un nuovo telefono Android piuttosto che per un vecchio iPhone.

Apple starebbe anche lavorando all’introduzione di nuove funzioni per la sicurezza di iOS e OS X. Rootless dovrebbe essere il nome di un servizio che separerà i dati sensibili di un utente dal resto del software del telefono, aumentando la sicurezza (e, pare, rendendo ancora più complicato eseguire il jailbreak del dispositivo). OS X dovrebbe invece introdurre un nuovo Centro Notifiche con link rapidi ad alcune delle funzioni più utilizzate (come accade già su iOS).

[via]