iOS 6.0.1 è in fase di test

di Andrea "C. Miller" Nepori 2

Salvo casi particolari, su TAL non ci occupiamo delle indiscrezioni sull’imminenza degli aggiornamenti minori di iOS. Questo post è un’eccezione dovuta ad una ragione molto semplice: iOS 6.0.1 è un’update particolarmente atteso, soprattutto da tutti gli utenti di iPhone 4 e 4S che hanno riscontrato qualche bug di gioventù con l’ultima versione del sistema operativo.
Secondo quanto scrive BGR il nuovo aggiornamento minore dovrebbe arrivare già nelle prossime settimane; supponiamo, a questo punto, in concomitanza con la commercializzazione del nuovo iPad mini.

Quali sono dunque le novità che verranno introdotte con iOS 6.0.1?
Eccone un rapido elenco sulla base delle indiscrezioni di BGR:

  • Risolverà un problema relativo a delle linee orizzontali sullo schermo quando la tastiera o una folder sono aperte.
  • Risolverà un problema con il flash della fotocamera che non funziona in alcune occasioni.
  • Migliorerà il supporto al Wi-Fi.
  • Risolverà un bug relativo al malfunzionamento della rete cellulare.
  • Migliorerà lo switch sui dati da rete cellulare per iTunes Match.
  • Eliminerà un bug che permette di accedere ai dettagli di un passi Passbook con schermo bloccato.
  • Sistemerà un bug di Exchange che cancellava degli appuntamenti per un gruppo ad invito che ha causato non pochi grattacapi in ambito business.

Nessuna menzione esplicita di un miglioramento della gestione della batteria su iPhone 4 e iPhone 4S, ahinoi, nonostante il problema sia abbastanza sentito da un buon numero di utenti. Non è detto che tali miglioramenti non possano arrivare comunque con questo update, visto che potrebbero essere ottenuti con tweak generali del sistema non necessariamente riportati nei changelog.

Se iOS 6.0.1 arriverà con ogni probabilità in tempo per un lancio dell’iPad mini in data 2 novembre, iOS 6.1, il prossimo major upgrade del sistema, potrebbe farci attendere un bel po’. Secondo BGR non lo vedremo prima delle vacanze di Natale, anche se in realtà la fase di test delle prime versioni preliminari da parte degli sviluppatori sarebbe già stata avviata.