iOS 5: reminders, mail, camera e aggiornamenti automatici

di Luca Iannario 7

Stevejobswwdc2011liveblogkeynote0714

Proseguiamo la rassegna delle novità che Apple ha presentato durante la WWDC ’11 a proposito di iOS 5.

Reminders

E’ possibile impostare dei promemoria, che poi possono essere sincronizzati con altri dispositivi e Cal. Inoltre, è possibile associare una posizione al promemoria e, ad esempio, essere avvertiti quando si abbandona il posto. Molto comodo per ricordarsi di fare qualcosa quando si esce di casa o dall’ufficio.

Camera

Anche l’applicazione nativa per scattare foto è stata migliorata con la possibilità di utilizzare il volume-up per scattare le fotografie. Inoltre, sarà possibile accedere all’app direttamente dalla lockscreen attraverso un’apposita icona a destra dello slider. E’ stata migliorata la funzionalità di auto-focus e auto-esposizione per scattare delle foto ancora più interessanti. Inoltre, sarà possibile sfruttare il pinch per zoomare e si potranno ritoccare le fotografie direttamente all’interno dell’app.

Mail

Mail permette ora di formattare il testo delle mail (grassetto, corsivo), di controllare il livello di citazione, di trascinare gli indirizzi tra i vari campi (a, cc, bcc ecc.), di marcare le mail e di cercare all’interno dell’intero contenuto dei messaggi di posta. C’è anche un dizionario che potrà essere sfruttato da tutte le app presenti su App Store, semplicemente facendo un tap sulle parole. Una curiosa novità riguarda la tastiera virtuale: sarà possibile “spezzarla” separandola con due dita in due pezzi diversi, in modo da rendere più agevole l’input con i pollici in portrait mode.

Aggiornamenti automatici

Come preannunciato in qualche rumor dei giorni scorsi, le app si aggiorneranno automaticamente senza dover sincronizzarle “a mano”. Si tratterà di “Delta Update” ovvero saranno aggiornamenti incrementali a partire dalla versione correntemente installata sul dispositivo.

Disponibile in autunno

iOS 5 sarà disponibile per gli utenti a partire dal prossimo autunno.