iAd sbarca in Europa a dicembre

di Luca Iannario Commenta

Nella giornata di ieri Apple, attraverso un comunicato stampa ufficiale, ha annunciato che iAd sarà disponibile in Europa a partire dal mese di dicembre.

iAd, la nuova piattaforma per mobile adverstising dell’azienda di Cupertino, sarà estesa anche in Gran Bretagna e Francia dal prossimo mese, per approdare in Germania a gennaio 2011. Gli inserzionisti di maggior rilievo saranno aziende molto famose nel panorama mondiale, come L’Oréal, Renault, Louis Vuitton, Nespresso, Perrier, Unilever, Citi, Evian, LG Display, AB InBev, Turkish Airlines e Absolute Radio.

“Siamo emozionati”, sostiene Andy Miller (VP della divisione iAd), “di aggiungere importanti marchi mondiali al network iAd in Europa e creare ulteriori grandi opportunità per gli sviluppatori. In appena quattro mesi, abbiamo raddoppiato il numero di inserzionisti sulla rete e migliaia di sviluppatori ora hanno una nuova apprezzabile fonte di guadagni”.

Sin da quando è stato introdotto a luglio, iAd ha permesso ad Apple di stringere accordi pubblicitari con i maggiori inserzionisti degli Stati Uniti e, secondo una stima condotta da IDC, garantirà all’azienda di Cupertino (entro il 2010) uno share del 21% per quanto riguarda il mercato del mobile advertising USA.

Anche i clienti sono sono soddisfatti della proposta Apple. Come sostiene Mac Menesguen, Direttore Marketing per L’Oréal, “In qualità di leader mondiale nei prodotti per la bellezza, L’Oréal si augura di creare connessioni significative tra i suoi marchi e i suoi clienti, e quindi iAd è stata la scelta più naturale”. “Siamo entusiati per la qualità, l’interattività e la profonda user experience di iAd”, continua Menesguen.

Anche dal punto di vista degli sviluppatori si tratta di un’opportunità interessante. Coloro che accederanno al network iAd riceveranno il 60% degli incassi prodotti dalla pubblicità sugli iDevice.