Foto: sincronizzazione iCloud, ricerca ed editing veloce

di Giovanni Biasi Commenta

novità foto

A San Francisco è attualmente in corso la WWDC 14, in cui si parla delle novità riguardanti i sistemi operativi Apple. E tra quelle annunciate per iOS 8OS X Yosemite ne troviamo diverse anche per ciò che riguarda le Foto. Prima di tutto, sappiamo della nuova integrazione con iCloud: scattando una foto adesso l’avremo automaticamente e immediatamente su tutti i nostri dispositivi. Negli album, quindi, ci saranno anche le foto non presenti fisicamente nello storage del nostro device, ma anche gli elementi salvati sul cloud. 

Ricollegandoci un po’ alle novità di Spotlight di cui si è parlato in precedenza, vediamo come anche le Foto ora godano su iOS di un sistema di ricerca più approfondito. È infatti possibile, grazie a un box di ricerca, cercare le foto per data, per luogo, per titolo dell’album e altro ancora, semplicemente scrivendo e dando un’occhiata ai risultati e ai suggerimenti.

Andiamo avanti e arriviamo allo Smart Editing, la possibilità di modificare le foto in modo semplice e veloce, semplicemente con qualche tap. È possibile infatti modificare i livelli di luminosità, il contrasto, le ombre, la nitidezza e tutti questi fattori, con un pannello di controllo simile a quello presente su iMovie.

Tutte queste funzioni saranno disponibili già dal lancio di iOS 8, mentre su Mac ci sarà da aspettare ancora un po’ (non sappiamo quanto). E su Mac ritroviamo le stesse funzionalità viste su iOS: sincronizzazione con iCloud e Smart Editing.

Quindi, ricapitolando: per quanto riguarda le Foto, ora abbiamo sincronizzazione con iCloud, un nuovo sistema di ricercaSmart Editing, sia su OS X Yosemite che su iOS 8. Solo che su iOS queste cose arrivano già il prossimo autunno, con l’arrivo della nuova versione, mentre su Mac per ora abbiamo solo un generico “in futuro”.

Vi piacciono le novità di Foto? Avreste voluto qualcos’altro?