Dopo HTC, anche OnePlus copia spudoratamente il design di iPhone

di Lorenzo Paletti 1

Sembra un clone cinese. Ma non lo è. È OnePlus X, uno dei telefoni più attesi dell'anno che si presenta con un hardware di seconda categoria e un design "ispirato" (vogliamo essere gentili) a quello di iPhone 5s e iPhone 5.

Schermata 2015-11-09 alle 18.44.34

Il bellissimo OnePlus X ha un prezzo a dir poco allettante (250 dollari), pur ricordando il design di un dispositivo ben più costoso. Sembra che OnePlus abbia preso pezzi di dispositivi Android e li abbia infilati dentro un iPhone 5. I segnali che fanno subito storcere il naso sono il corpo rettangolare del dispositivo e le due file di 7 fori nella parte inferiore per microfono e cassa.

OnePlus sta cercando di fornire agli utenti Android un dispositivo che possa essere goduto anche e soprattutto per il suo aspetto esteriore che per le sue componenti hardware. Come dichiarato da Carl Pei, co-fondatore di OnePlus a CNET:

Non credo sia sano che non c’è concorrenza in grado di competere con Apple a livello di importanza culturale. In realtà è più facile detto che fatto, ma almeno ci stiamo provando.

Praticamente ogni dettaglio del OnePlus X serve a spingere l’acquirente verso il dispositivo, cercando di nascondere il fatto che contiene hardware datato. Come già visto per i precedenti dispositivi OnePlus, anche questo è venduto solo dietro invito, così da permettere alla piccola azienda di fare fronte alla domanda di produzione.

La mancanza di vetro sul retro e di qualsiasi testo (il logo di OnePlus è l’unico elemento di branding sull’intero dispositivo) gli conferisce un aspetto ancora più minimale del dispositivo di Apple a cui si ispira.

Sembra che l’obiettivo di OnePlus sia di entrare nell’Olimpo dei designer di telefoni attualmente riservato ad Apple. iPhone 5s è da molti considerato il dispositivo ideale per dimensioni e fruibilità: non troppo grande da non poter essere usato con una mano, ma non piccolo come la prima generazione di iPhone.

Il problema, e qualcuno dovrebbe spiegarlo a OnePlus, è che non si diventa Apple copiando Apple.

[via]