Consigli per come disattivare servizi a pagamento su iPhone: dritte per i Tim, Vodafone, Wind e 3

di Giovanni Tripodi Commenta

Necessari alcuni consigli utili per capire come disattivare servizi a pagamento su iPhone, in riferimento a Tim, Vodafone, Wind e 3 Italia. Cosa fare caso per caso

In tanti ci stanno chiedendo sempre più spesso dei consigli su come disattivare servizi a pagamento su iPhone, con relativi suggerimenti che prendono strade diverse a seconda del fatto che si disponga di una SIM legata ad operatori come Tim, Vodafone, Wind e 3 Italia.

Mettiamo da parte le chiacchiere e passiamo ai fatti, perché per gli utenti iPhone ci sono consigli specifici su come disattivare questi servizi, a seconda dell’operatore che avete scelto nel momento in cui avete attivato una nuova SIM per la vostra utenza:

  • H3g (3 Italia): chiamare il 133 e richiedere l’attivazione del servizio barring sms per il blocco degli SMS Premium

  • Tim: chiamare il 119 e richiedere l’inserimento del proprio numero nella black list che impedisce l’arrivo di questi sms oppure attivare il blocco dal sito Tim

  • Vodafone: chiamare il 190 e richiedere l’attivazione del servizio barring sms per il blocco degli SMS Premium oppure attivare il blocco dal sito Vodafone

  • Wind: chiamare il 155 e richiedere il blocco dei servizi SMS Premium (è possibile richiedere il blocco degli SMS od anche delle chiamate provenienti dalle numerazioni 166 ed 899) oppure attivare il blocco dal sito Wind

  • Postemobile: il sito dell’operatore delle Poste Italiane non consente il blocco attraverso il contatto del call center per cui è necessario inviare il modulo preposto via fax al numero 800.242.626 o tramite lettera a PosteMobile S.p.A., Casella Postale 3000, 37138 Verona (VR)

Nel caso in cui quanto riportato oggi non dovesse bastarvi su come disattivare servizi a pagamento su iPhone, potete sempre collegarvi a questa pagina, provando ad approfondire una vicenda sempre più delicata.