Apple costruisce un edificio di tre piani per la presentazione di iWatch

di Lorenzo Paletti 4

Apple si prepara alla presentazione di iWatch. Ma perché sta costruendo un edificio a tre piani vicino all'auditorium?

flintcenter

Apple ha da poco rilasciato gli inviti per l’evento del 9 settembre durante il quale sarà presentata la nuova generazione di iPhone. Ma è possibile che a Cupertino ci sia molto altro che bolle in pentola (iWatch, ad esempio). A farcelo sospettare non sono solo le voci giunte alle orecchie del sempre affidabile Re\Code e il testo dell’invito, ma anche una struttura a tre piani che Apple sta costruendo al Flint Center for Performing Arts, dove si terrà l’evento.


A scriverlo è MacRumors, che racconta come un gruppo di operai stia lavorando duramente per costruire un intero edificio accanto all’auditorium dove si terrà la presentazione del nuovo dispositivo. L’area, che si trova sul campus del college De Anza di Cupertino, è stata completamente cintata e pare essere protetta da guardie di sicurezza.Ovviamente i dirigenti del campus non si lasciano sfuggire dettagli riguardo quello che nasconde l’edificio:

Non possiamo discutere i progetti per volontà del nostro cliente.

Con due iPhone e la potenziale presentazione di un iPhone in vista, la data del 9 settembre si sta coprendo di specualzioni. E la dimensione mastodontica dell’edificio non fa che aumentare la curiosità. Apple permette solitamente ai giornalisti presenti di toccare con mano i dispositivi appena presentati, ma per quale ragione è necessario costruire una struttura delle dimensioni dell’edificio che sta sorgendo al Flint Center?

Potrebbe essere un semplice vezzo di Apple. Oppure potrebbe trattarsi di un ambiente nel quale sarà ricostruita una casa dove sarà possibile utilizzare le funzionalità di HomeKit, integrate in iWatch. O magari sarà una palestra, dove sarà possibile vedere HealthKit in azione, sia sulla nuova generazione di iPhone che sull’atteso smartwatch di Apple.

evento apple 9 settembre
Con 2000 posti a sedere, il Flint Center è decisamente più grande del tipico auditorium dove Apple presenta gli iPhone nuovi ogni anno. Forse Cook e soci vogliono, per la loro grande presentazione, una folla paragonabile a quella che nel 2007 aveva assistito alla presentazione della prima generazione di iPhone.

Nota d’interesse: proprio al Flint, 30 anni fa, Steve Jobs ha presentato il primo Macintosh. Che ci aspetti una rivoluzione di quel calibro?

[via]