Apple annuncia la WWDC 2014, al via il 2 giugno

di Andrea "C. Miller" Nepori 1

Apple ha annunciato pochi minuti fa le date della WorldWide Developer Conference di quest’anno. La WWDC 2014 si terrà come di consueto al Moscone Center di San Francisco e partirà lunedì 2 giugno con il consueto keynote inaugurale per poi chiudersi il giorno 6.
Nel comunicato ufficiale Apple scrive che alla conferenza gli sviluppatori “scopriranno il futuro di iOS e OS X”, lasciando intendere che l’occasione sarà buona per introdurre contemporaneamente iOS 8 e la nuova versione di OS X, conosciuta per adesso con il nome in codice “Syrah”.
Per evitare che i biglietti vadano esauriti come ogni anno in tempi brevissimi, Apple ha introdotto una nuova modalità di estrazione a sorte dei partecipanti.

wwdc 2014

 

Quest’anno, per la prima volta dalla fondazione della conferenza, gli sviluppatori interessati a partecipare potranno fare richiesta dei biglietti sul sito della WWDC a partire da oggi fino alle ore 10:00 (le 19:00 italiane) di lunedì 7 aprile.
Per evitare che si ripeta quanto accaduto l’anno scorso e gli anni precedenti, con l’esaurimento dei biglietti in tempi incredibilmente brevi, Apple ha approntato una nuova modalità di selezione dei partecipanti: solo chi verrà estratto a sorte fra i richiedenti avrà modo di proseguire nell’acquisto del proprio biglietto.
Apple ha inoltre messo in palio duecento borse di studio per studenti e studentesse che daranno diritto ad un biglietto gratuito. Per favorire la partecipazione di programmatrici e ingegneri donne il National Center for Women & Information Technology (NCWIT) parteciperà a sostenere le borse di studio di quest’anno.

“Possiamo contare sulla più incredibile comunità di sviluppatori al mondo e abbiamo in serbo una settimana straordinaria per loro,” ha dichiarato Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple, nel commento allegato al comunicato ufficiale. “Ogni anno il pubblico della WWDC è sempre più eterogeneo, con sviluppatori da pressoché ogni disciplina immaginabile proveniente da ogni angolo del mondo. Non vediamo l’ora di condividere con loro i nostri più recenti progressi in ambito iOS e OS X, in modo da permettere loro di dar vita alla prossima generazione di grandi app.”

Fra le attività di quest’anno Apple prevede più di 100 sessioni tecniche presentate da ingegneri Apple su un vasto ventaglio di argomenti e tutto il corredo di talk e altre iniziate che fanno della WWDC una delle conferenze per sviluppatori più attese dell’anno.
Ci saranno anche gli Apple Design Award che premieranno le applicazione per iPhone, iPad e Mac che più si sono distinte nell’anno appena trascorso. Le premiazioni verranno trasmesse in streaming sul sito dell’evento, per permettere a tutti di seguire l’evento. Verrà trasmesso in diretta anche il talk sullo “State of the Union” del lunedì pomeriggio, mentre i video delle sessioni tecniche verranno pubblicati durante la settimana sul sito Apple Developer.