Spotify in Italia: app per Mac, iPhone e iPad

di Davide Leoni 10

Spotify

C’è voluto il Festival di Sanremo ma finalmente Spotify sbarca in Italia, da poche ore il servizio è disponibile ufficialmente anche nel nostro paese, in contemporanea con l’inizio del festival della canzone italiana. Non si tratta di un caso, Spotify sarà “promosso” durante le serate del Festival ed i brani dei cantanti in gara saranno disponibili inizialmente solo su questa piattaforma.

Spotify offre accesso immediato (in streaming e download) ad oltre 15 milioni di brani degli artisti più famosi ed apprezzati dal pubblico, da Rihanna a 50 Cent passando per Green Day, Bon Jovi, Coldplay, Mika e tanti altri ancora, tutti i cantanti delle principali major musicali sono presenti su Spotify.

Il servizio è accessibile dall’applicazione per Mac ed iPhone/iPad, l’interfaccia grafica ricorda quella di iTunes ed è molto chiara ed immediata. In pochi secondi possiamo cercare i nostri brani preferiti, ascoltarli online, scaricarli, creare playlist personalizzate e librerie e condividere le canzoni su Facebook e Last.fm, con il supporto per altri social network presto in arrivo.

Per usare Spotify è necessario creare un account (si può accedere anche con il proprio account Facebook) e scegliere uno dei seguenti piani:

  • Free – L’account gratuito permette di usare le principali funzionalità di Spotify su Windows e Mac con la presenza di banner pubblicitari.
  • Unlimited – L’account Premium consente di accedere a tutte le funzionalità di Spotify su Windows e Mac senza pubblicità. Costo 4,99 euro/mese.
  • Premium – Le funzionalità di Spotify sono accessibili senza pubblicità su Windows, Mac, iPhone, iTouch, iPad, smartphone/tablet Android e Windows Phone. Costo 9,99 euro/mese.

Volendo è possibile provare l’account Premium gratuitamente per trenta giorni seguendo le semplici istruzioni riportate in questa pagina. Sicuramente un ottimo modo per prendere confidenza con la piattaforma ed accedere allo sterminato catalogo di brani, con tutte le funzionalitù attive senza limitazioni.