Tim Cook alla Goldman Sachs e poi ospite di Michelle Obama

di Andrea "C. Miller" Nepori Commenta

tim-cookQuella di oggi, martedì 12 febbraio, è una giornata di impegni istituzionali per il CEO di Apple Tim Cook. Fra poco più di mezz’ora, alle 10:15 ET (16:15 ora italiana), parlerà alla  Technology ed Internet Conference di Goldman Sachs. L’incontro era previsto per le 16:15pm ET, ma è stato anticipato di 6 ore e si svolgerà a mercati aperti. Si è pensato dapprima che ci potesse essere l’intenzione, da parte di Cook, di rilasciare qualche dichiarazione che potrebbe avere effetti positivi sul titolo. In realtà è solo un problema di appuntamenti: Cook in serata deve recarsi al Congresso, a Washington. Sarà ospite di Michelle Obama per lo State Of The Union Address previsto per le 21.

Oggi Cook parlerà alla conferenza di Goldman Sachs per la seconda volta in veste di CEO, dopo l’incontro di un anno fa. Aveva già preso parte all’evento più volte prima del 2012 ma sempre in veste di Senior Vice President.
L’incontro organizzato dal Great Vampire Squid¹, epiteto assai calzante che il giornalista Matt Taibbi affibbiò a Goldman Sachs in un suo famoso articolo su Rolling Stones, è roba per analisti. Difficilmente Cook rivelerà novità importanti a livello consumer, mentre ci sono parecchi punti caldi che potranno interessare agli investitori istituzionali preoccupati per il recente “crollo” di AAPL.

Se in ogni caso a qualcuno interessasse l’intervento di Cook, Apple ha messo a disposizione uno streaming audio che potrà essere seguito direttamente da questa pagina del sito Apple dedicato alle Investors Relations.

In serata (notte fonda, qui da noi) Cook sarà poi a Washington, dove assisterà al discorso del Presidente sullo Stato dell’Unione come invitato di Michelle Obama. Le persone chiamate a presenziare in veste ufficiale dalla First Lady solitamente vengono citate direttamente o indirettamente nel discorso del P.O.T.U.S. E’ possibile dunque che Obama abbia in serbo qualche parola anche su Apple, forse in riferimento alla nuova linea produttiva che l’azienda attiverà sul suolo patrio nel corso dei prossimi mesi.

Note:
¹ – La definizione completa è: “great vampire squid wrapped around the face of humanity, relentlessly jamming its blood funnel into anything that smells like money” – L’intero articolo di Rolling Stones merita assolutamente di essere letto.