Bertand Serlet lascia Apple

di Andrea "C. Miller" Nepori 11

Dopo 22 anni di onorato servizio al fianco di Steve Jobs, prima alla NeXT e poi alla Apple, il Vice Presidente Senior della divisione Mac Software Engineering Bertrand Serlet abbandona la Mothership. A prendere il suo posto sarà Craig Federighi, l’attuale Vice Presidente della medesima divisione. Per chi ancora non lo conoscesse, è il dirigente che durante l’evento di ottobre 2010 ha condotto la presentazione di Lion.

Il comunicato ufficiale che annuncia l’addio di Serlet riporta un commento del VP dimissionario:

“Ho lavorato con Steve per 22 anni e ho vissuto momenti incredibili progettando prodotti alla NeXT e alla Apple. Ma a questo punto voglio concentrarmi meno sui prodotti e più sulla scienza. Craig ha svolto un lavoro incredibile nel gestire il Mac OS team nel corso degli ultimi due anni, Lion è una straordinaria release e la transizione dovrebbe avvenire senza intoppi”.

Anche Federighi ha un passato in NeXT. Nei primi anni dell’era Jobs passò ad Apple per poi essere assunto da Ariba, dove ricoprì vari ruoli di primaria importanza. E’ tornato a Cupertino nel 2009 come Vice Presidente della divisione Mac OS X engineering.

E’ una notizia triste per chi come il sottoscritto è un fan di lunga data di Bertrand Serlet, una delle menti più brillanti di tutta la dirigenza di Cupertino. Forse a molti il suo nome non dirà nulla, ma sono sicuro che i Mac users che fanno parte della community già da qualche anno si ricorderanno di quel  “Redmònd, start your photocopiers. It was only a joke but they actually took it seriously”* con cui The French Madman (come mi piace chiamarlo) si divertì a punzecchiare pubblicamente Microsoft al WWDC 2006.

*Nota : “Redmond accendi le fotocopiatrici. Era solo uno scherzo, ma a quanto pare hanno preso sul serio il consiglio”