Accordo fra Rai Cinema e Apple per i film su iTunes Store

di Andrea "C. Miller" Nepori 3

RAI Cinema ha siglato di recente un accordo con Apple che permetterà di portare su iTunes Store Italia un buon numero di film e serie TV dell’ampio archivio RAI. Lo ha rivelato a BadTaste.it Paolo Del Brocco, che di RAI Cinema è l’Amministratore Delegato:

“Vendere e noleggiare film online è molto importante,” ha detto Del Brocco. “Noi come Rai Cinema abbiamo appena chiuso un accordo con iTunes, saremo i primi italiani a vendere e noleggiare film sullo store di Apple”.

L’accordo dovrebbe essere stato siglato lunedì scorso e ci vorrà quindi un po’ di tempo perché i primi titoli possano comparire online sull’iTunes Store per l’acquisto e il noleggio.

La strada verso la digitalizzazione dell’offerta home cinema italiana è ancora lunga. Quello di RAI Cinema è un primo importante passo, ma le difficoltà sono in agguato e sono legate principalmente al fatto che RAI non è l’unico soggetto coinvolto nelle trattative. Molto si deve anche ai rapporti con i grandi distributori, sia nazionali che internazionali, che nel tentativo di trovare strategie uniche e integrate spesso finiscono per rallentare i tempi per la firma di un accordo definitivo.

In più alcuni dei film del catalogo di RAI Cinema sono co-produzioni e pertanto per varie pellicole andranno presi accordi di digitalizzazione specifici anche con gli altri produttori coinvolti.

Infine a quanto pare RAI Cinema produrrà anche 12 film destinati unicamente alla commercializzazione online. Su questa iniziativa tuttavia non ci sono al momento altri particolari.

Una buona notizia per il cinema italiano, sperando che anche per i film su iTunes Store non succeda quel che teme setteB.IT, ovvero che i film siano si disponibili, ma solo negli iTunes Store di altri paesi, come avvenuto per gli editori ed iBookstore, con volumi di editori italiani disponibili in paesi diversi dal nostro, dove la libreria virtuale è ancora allo stadio embrionale.