Vodafone Pack 2GB: è caos in Vodafone

di Michele Baratelli 12

A distanza di 24 ore dall’annuncio ufficioso della rimodulazione del Vodafone Pack (che ricordiamo passa dai 600M iniziali a ben 2GB) e a distanza di qualche ora dall’ufficialità dell’offerta sul sito Vodafone (intorno alle 19.00 di ieri) è sempre caos in casa Vodafone. Non si capisce infatti cosa sia davvero successo e se il passaggio a 2GB sia stata una “retromarcia forzata”: perché hanno registrato la voce guida che permetteva l’attivazione dell’offerta dati Vodafone Pack senza limiti? Perché a qualche utente è giunto addirittura un sms di conferma di tale promozione? Perché gli operatori del 190 non sanno tutt’ora cosa rispondere? Perché mai i contatori del traffico non funzionano ancora? La risposta alle presenti domande dopo il salto, corredata da una invocazione finale.

È davvero difficile, credeteci, capire cosa sia successo per davvero: la sensazione è quella di una promozione preparata da tempo e attivata nei sistemi Vodafone per sbaglio. Per sbaglio? Come si fa ad attivare un’offerta per sbaglio? Se fosse stata davvero inserita nei sistemi “per sbaglio”, l’unica possibilità è riconducibile all’errore umano: difficile da credere.

Perché è stata registrata la voce guidata: È plausibile che questa offerta, prima o poi, venga lanciata dai gestori della telefonia mobile italiana e che Vodafone si sia portata avanti col lavoro. In questo caso, bisognerà poi controllarne il prezzo (che di sicuro sarà stratosferico) e sicuramente saranno da controllare le clausole scritte a caratteri illeggibili. A titolo di esempio, sempre in casa Vodafone, coloro che hanno sottoscritto l’abbonamento iPhone Facile Special Edition hanno a disposizione chiamate e sms illimitati verso i clienti Vodafone: se si legge bene l’offerta si noterà che illimitato significa fino a 7000 minuti e 7000 sms. Si tratta di cifre che tendono all’illimitato, ma, illimitate non sono. Quindi è da presupporre che, anche se il traffico sarà venduto come “illimitato”, un limite sarà presente: alto, ma, ci sarà.

Perché sono arrivati gli sms di conferma: Se nei sistemi era possibile attivare tale opzione, è ragionevole pensare che i più veloci siano riusciti ad attivarla realmente con sms di conferma. Tutti noi esclusi non dobbiamo esserne invidiosi: probabilmente saranno rimodulati e avranno anche loro il limite a 2GB: limite di tutto rispetto.

Perché gli operatori del 190 non sanno cosa rispondere: Non essendogli pervenuta alcuna comunicazione ufficiale, è logico che gli operatori non sappiano cosa rispondere a tutti quelli che hanno “intasato” le loro linee nei giorni scorsi. Essendo i loro terminali privi di novità, è chiaro che non potevano avere una risposta: anche oggi, fino a poco prima dell’ufficialità sul sito Vodafone, non confermavano quanto scritto sul blog del Vodafone Lab. Non è colpa loro tutto questo “caos” e ringraziamoli per la pazienza che hanno avuto in questi giorni nel rispondere a tutti quelli che volevano la flat dati per iPhone.

Perché i contatori del traffico dati non funzionano ancora: Sicuramente è da ipotizzare che tale “cambio di rotta” tariffario sia difficilmente gestibile, in poche ore, dai sistemi Vodafone. Se poi per davvero era passato il comando “illimitato”, togliendo così la voce dall’elenco contatori, è un lavoro lungo rimettere in funzione tutti i sistemi. Stiano tranquilli coloro che hanno paura di sforare: Vodafone sembra prevedere il “perdono assoluto“.

Sicuramente questa situazione rimarrà nei ricordi, di noi “addetti ai lavori” ed appassionati della materia, per parecchio tempo: difficilmente si saprà se i 2GB siano una retromarcia rispetto al traffico illimitato. Quello che è certo è che con questi 2GB, Vodafone ha reso la sua offerta davvero appetibile per i nuovi clienti e ha reso felici quelli “vecchi”.

Cara Vodafone, nonostante noi “amanti della meletta” possiamo anche capirne poco di telefonia, in passato ti abbiamo preso di mira per la questione “tariffe iPhone”, senza risparmiarti critiche importanti. Oggi, invece, vogliamo riconoscere che hai fatto un notevole passo avanti. Su, non ci deludere e abbassa un pochino anche le tariffe: ti penseremo ogni sera. E tu TIM, che fai cartello con Vodafone in tutto, perché non aumenti anche tu il traffico dati mobile? Ah già, scusami, non fate cartello, è vero: tu pensi solo a preparare un’altra Waterloo.