Un iPhone 7 senza l’ingresso per le cuffie? Nuove clamorose indiscrezioni

di Luigi De Girolamo 8

Giunge direttamente da Macotakare un'indiscrezione clamorosa che potrebbe portare ad una rivoluzione progettuale per l'iPhone 7, considerando che le cuffie potrebbero essere utilizzate solo via Bluetooth o in alternativa tramite connettore Lightning

iPhone 7
iPhone 7

Tra poco meno di un anno andremo incontro ad un iPhone 7 senza l’ingresso per le cuffie? Sembrerebbe di sì, almeno stando alle indiscrezioni condivise proprio in queste ore da una fonte come Macotakara, che ormai da un po’ di tempo a questa parte sta raccogliendo sempre più consensi per i rumors che condivide con il proprio pubblico.

A detta del sito in questione, l’idea di Apple sarebbe chiara: ridurre ulteriormente lo spessore del nuovo iPhone rispetto a quanto abbiamo avuto modo di registrare in questi due mesi con l’iPhone 6S. Come noto, infatti, l’ultimo melafonino lanciato sul mercato dalla mela morsicata presenta un ingresso per le cuffie pari a 3,5 millimetri e la sua eventuale rimozione, a detta di Macotakara, consentirebbe agli ingegneri di assicurare al mercato un iPhone 7 più sottile di un millimetro.

La domanda che tutti vi state ponendo è questa: eliminando l’entrata per le cuffie, come sarà possibile utilizzare l’accessorio? Qualora Apple dovesse seguire questo percorso, si assisterebbe ad una mossa storica, in quanto le cuffie sarebbero così collegate all’iPhone 7 solo via Bluetooth o in alternativa tramite connettore Lightning. Insomma, non una modifica da poco, ma è chiaro che i vari produttori di smartphone di fascia alta stiano cercando di assicurare ai propri utenti modelli sempre più sottili e funzionali ad un utilizzo quotidiano.

Naturalmente siamo solo nel campo delle indiscrezioni, ma è chiaro che la nuova bomba lanciata sul web a proposito di questa possibile svolta per l’iPhone 7 stia facendo discutere parecchio da alcune ore a questa parte. Cosa vi aspettate da Apple?

Commenti (8)

  1. Mhhh magari è anche per la vociferata impermeabilità….

  2. Spero davvero che adottino questa soluzione!
    Qualche mese fa avevo anche letto del nuovo nome “AirPods” registrato da Apple, che sarebbero quindi i nuovi auricolari Bluetooth (utilizzabili quindi anche con Apple Watch) da includere nella confezione al posto degli attuali EarPods. Perfetto, tutto quadra! ?

  3. *se* fosse vero (e spero non lo sia)… è solo l’ennesima prova che ormai Apple guarda esclusivamente al mercato “consumer medio” =:-/

    nessun auricolare *serio* ha, né mai avrà, altro connettore che il jack da 3.5
    DAC e/o amplificatori hi-fi portatili già usano la porta Lightning, ma il Bluetooth taglierebbe fuori anche questi

    vuoi vedere che due mesi fa ho comprato il mio ultimo iPhone? :lol:

  4. in pratica:
    se si rompe l’iphone le cuffie Lightning le butto,
    se voglio usarle su computer (o qualsiasi altro dispositivo) non posso farlo
    l’unica alternativa restano le cuffie bluetooth chiaramente più costose delle cuffie normali

    tutto questo per 1 mm in meno (ricordando poi che su macbook 12” non hanno messo neanche 2 porte usb 3.1 perchè la seconda e unica porta era proprio la porta cuffie).

    ok, apple è stato bello conoscerti con macbook pro retina 15” 2012 base (con scheda grafica dedicata) a 1500€ ricondizionato e iphone 5S 16GB a 450€ nuovo acquistato da glistockisti.
    all’orizzonte non vedo altri mac sui 1500€ con scheda grafica dedicata… neanche tra i ricondizionati dell’anno prima… che siano computer naturalmente (con tutte le porte che servono)… e neanche iphone da 4” aggiornati ma comunque con tutte le porte che servono.

    1. In pratica: prima di strapparti i capelli dalla disperazione, aspetterei di vedere. E’ una indiscrezione, e il 90% delle voci su apple si rivelano, alla fine, [email protected]

    2. vero, ma dopo che hanno presentato l’iphone padellone e il macbook 12” con una sola porta ho iniziato a prenderle più seriamente

    3. Nel mare magnum delle “indiscrezioni” e dei pronostici qualcosa ci ha sempre azzeccato. Mi pare strano invece pensare che non si sia, nell’eventualità, pensato ad una soluzione per non escludere la miriade modelli di cuffie che ci sono sul mercato. Quindi, le indiscrezioni sono al 90% fatte per generare click. Del resto ne stiamo parlando, no?

  5. Spero vivamente che non sia vero!
    Tutte le cuffie a filo di questo mondo non andrebbero più bene! E’ da pazzi! Dobbiamo sempre comprare cose nuove per stare dietro a delle decisioni infelici!
    Andranno bene solo quelle (mediocri) all’interno della confezione di Apple e quelle “approvate” che sicuramente costeranno di più per questioni di licenza del connettore Lightning.
    Se decidessero di fare una cavolata del genere mi auguro che inseriscano almeno un adattatore GRATIS all’interno della confezione (ha ha ha… lo so, lo so, ho detto una cazzata).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>