OhMiBod: vibratore iPod/iPhone powered!

di Emanuele L. Cavassa 11

Attenzione: questo post non è adatto a minorenni, deboli di cuore e persone dallo sviluppato senso del pudore.


Il mercato dei giocattoli per i divertimenti sessuali deve ringraziare Apple, e viceversa. Infatti a trarre vantaggio dall’enorme fama dell’iPod sono entrambe le industrie, anche se la diretta associazione tra i gadget vibranti per signora e le pubblicità degli iPod con le silhouette nere non aveva entusiasmato i legali dell’azienda di Cupertino.


OhMiBod è infatti un vibratore a tempo di musica, da collegarsi tramite un comune cavo minijack audio ad un riproduttore di musica.
Con riproduttore di musica si intende tutto, in effetti, dal vecchissimo mangiacassette, al vecchio lettore cd fino alla chiavetta usb che legge gli Mp3 fino ovviamente ad iPod ed iPhone. Insomma, tutto quanto sia dotato di un’uscita audio.




Ma il marketing sa dove battere il ferro quando è caldo e come il WalkMan di Sony era IL mangiacassette, l’iPod è IL lettore Mp3: quante volte un amico vi ha detto “mi son preso un’iPod”, mostrandovi poi un prodotto della concorrenza?


Ormai quando si parla di musica digitale si parla di iPod ed anche in questo caso non c’è differenza. L’iPod fa stile anche quando si tratta di sesso, quindi la ragazza in carriera che rientra dalla giornata stressante e sdraiata sul letto decide di rilassarsi con il suo vibratore musicale non ci attacca un Creative Zen, non ci collega un Samsumg o un Sony: a far vibrare a ritmo le sue voglie è inevitabilmente un iPod.
Anche tutta l’immagine coordinata sul sito del prodotto e degli accessori gioca sull’associazione vibratore-musica-iPod e lo fa con una grafica che ricalca un po’ quella di Apple, nel tipo di foto e nell’uso dei riflessi, molto Apple e molto web 2.0.


Il merchandising che ruota intorno ad OhMiBod comprende tutti i prodotti utili alla buona riuscita di un incontro a due (o più, perché no) o in solitaria: candele profumate per creare la giusta atmosfera, giochi piccanti per il pre (ed il post), lubrificanti, preservativi, ma anche batterie per una vibrazione extra strong e guaine che riproducano la “forma naturale” per il vibratore.
A completare il tutto, delle eleganti custodie in cui riporre il proprio OhMiBod quando non viene utilizzato.


E se il futuro del web 2.0 è la condivisione ed il social networking, non manca un servizio di condivisione via iMix di iTunes delle proprie colonne sonore preferite per vibranti emozioni, in cui si passa dalle canzoni più energiche a quelle più romantiche, a seconda dello stile preferito nel partner e dei desideri del momento.


Su YouTube trovate il video pubblicitario. Da notare che le silhouette ritornano a fine video, ricordando molto la pubblicità degli iPod con le silhouette nere danzanti