moshi SenseCover for iPhone 5/5s, la custodia amica di Siri – La recensione di TAL

di Giuseppe Benevento Commenta

Col tempo abbiamo imparato ad apprezzare i prodotti moshi e non potevamo non provare la moshi SenseCover for iPhone 5/5s, una custodia che per la sue caratteristiche sembra realizzata ancor più che per lo smartphone di Apple per la sua assistente vocale, Siri.

Con l’arrivo delle tanto attese ferie estive, con le sue immancabili gite al mare o in montagna, ho ritenuto opportuno andare a cercare una nuova custodia per il mio iPhone. Qualcosa che potesse essere al tempo stesso protettivo e piacevole alla vista e al tatto.

moshi SenseCover for iPhone 5-5s (01) - TheAppleLounge.com
Escluse a priori le custodie “da guerra” anti tutto perché non compatibili con il mio senso estetico, mi son avventurato nel labirinto delle numerose offerte presenti sul mercato finché la mia attenzione non è stata catturata dalla custodia SenseCover di moshi.

Questa cover, che è disponibile nelle colorazioni black e titanium per sposarsi perfettamente con il colore del proprio iPhone 5/5s, presenta una finestra nella parte superiore della copertina dello schermo che consente di visualizzare ora e data senza doverla aprire. Inoltre, nello stesso spazio sarà possibile visualizzare il numero di telefono del chiamante o il brano attualmente in riproduzione nell’applicazione Musica.

Nella parte inferiore invece è posizionata una striscia di materiale capacitivo, che permette di rispondere, abbattere una chiamata o spegnere una sveglia mantenendo lo schermo del dispositivo perfettamente protetto, semplicemente con uno swipe o un tocco.

moshi SenseCover for iPhone 5-5s (03) - TheAppleLounge.com
La copertina rimane perfettamente chiusa grazie a un magnete discretamente potente che evita aperture accidentali. Sul lato sinistro della cover sono presenti i simboli in rilievo in corrispondenza dei tasti del volume, mentre la levetta della vibrazione non è accessibile senza aprire la custodia. Personalmente avrei gradito avere una finestra per poterla utilizzare senza dover necessariamente, ad esempio, estrarre dalla tasca il telefono per aprire la copertina e poterlo mettere in silenzioso.

La moshi SenseCover ha il suo punto di forza con il funzionamento del telefono attraverso Siri, l’assistente vocale di Apple. Andando infatti ad attivare nel menù Impostazioni/Generali/Siri la funzionalità “Alza per parlare”, infatti, sarà possibile usare buona parte delle caratteristiche del nostro iPhone senza neppure aprire la SenseCover.

Sarà quindi sufficiente accendere il telefono con una pressione del tasto di sospensione/riattivazione, avvicinare il telefono ancora chiuso e protetto nella SenseCover all’orecchio e il suono di attivazione di Siri ci avvertirà che la nostra segretaria virtuale è pronta ad eseguire i nostri ordini.

Personalmente uso molto Siri sia per le chiamate, sia per farmi leggere i messaggi o le notifiche, soprattutto quando sto indossando degli auricolari e la SenseCover sembra creata apposta per essere utilizzata in questo modo.

Dal punto di vista costruttivo la cover è realizzata in policarbonato nella parte posteriore, mentre la copertina anteriore è esternamente simile ad un tessuto in metallo satinato e internamente in microfibra per aiutare a tenere pulito lo schermo dell’iPhone.

moshi SenseCover for iPhone 5-5s (04) - TheAppleLounge.com
Nella confezione sono contenuti anche una pellicola per la parte posteriore del telefono così da proteggere il logo Apple lasciato scoperto e una piccola pezzuola per la pulizia dello schermo.

Una custodia praticamente perfetta? Quasi. Se siete un power user di applicazioni, la copertina anteriore vi obbligherà ad un passaggio aggiuntivo per poter accedere ai vostri contenuti e vi fa pensare che Apple stessa avrebbe dovuto progettare questa cover supportando come nella Smart Cover dell’iPad lo sblocco automatico del dispositivo all’apertura della cover stessa.

Per trovare una nota stonata ci siamo dovuti impegnare vista la quasi perfezione di questo prodotto. Del resto in passato abbiamo già avuto modo di apprezzare i prodotti moshi e sapevamo che sarebbe stato difficile trovare qualcosa che non andasse. Il materiale trasparente che copre la finestra si sporca facilmente e non è sempre facile pulirlo in corrispondenza dei bordi. Inoltre la feritoia per il ricevitore tende a riempirsi di polvere ed un maniaco della pulizia come me tende a trascorrere più tempo del previsto a ripulirla con aria compressa.

Infine una domanda. iOS 7 sembra studiato proprio per essere utilizzato con la moshi SenseCover dato che le informazioni sulle chiamate, la data, l’ora e i brani in riproduzione sono perfettamente inquadrate nella finestra trasparente anteriore della cover. Ma cosa succederà quest’autunno, quando Apple lancerà iOS 8 o con i futuri iOS?

moshi SenseCover for iPhone 5:5s (02) - TheAppleLounge.com
La SenseCover di moshi, nel momento in cui scriviamo è disponibile a un prezzo di circa 35 euro (inferiore a quello consigliato dal distributore italiano, ADL). Tanti per una custodia? No! Viste la qualità dei materiali e l’attenzione nella progettazione e il packaging. E poi, diciamo, un prodotto come iPhone, se proprio deve essere coperto e protetto, è bene che sia protetto e coperto con un prodotto di qualità e non con la prima cineseria che capita. Insomma, moshi SenseCover: promossa a pieni voti!


Prodotto: moshi SenseCover (color Titanium)
Prezzo: € 39,99 IVA incl. (prezzo consigliato), ma la si può trovare a meno spedizione inclusa
Dove trovarlo:
Amazon.it (sito non affiliato)
– rivenditori moshi (contattare ADL American Dataline S.r.l. per conoscere il rivenditore moshi più vicino)
Giudizio: 9-/10. Quando si parla di moshi c’è poco da dire! Prodotti sempre al limite dell’eccellenza studiati e realizzati per accontentare l’utente Apple più esigente. E anche questa volta non si possono che spendere parole positive per la moshi SenseCover. L’unico vero dubbio riguarda la sua “finestra” e il suo utilizzo con le future versioni di iOS.