iPhone 6s, le prime immagini dell’accensione

di Giovanni Ferlazzo Commenta

In rete viene diffuso un video che mostra la prima accensione di iPhone 6s. Ma si tratta solamente di un prototipo in pre-produzione con alcune vecchie componenti di iPhone 6.

Il portale MacRumors.com ha pubblicato nelle scorse ore un nuovo video di iPhone 6s che mostra finalmente il prossimo smartphone della mela morsicata in accensione. Ma, come è possibile notare dalla sequenza filmata, il procedimento di avvio non va oltre un piccolo logo a forma di ingranaggio, tanto da non riuscire a mostrare nemmeno il famoso simbolo del gigante statunitense. Si tratta infatti di un prototipo in pre-produzione, comunque un buon antipasto in vista della presentazione del 9 settembre.

Il dispositivo mostrato nel video e nelle immagini allegate a questo articolo comprende effettivamente alcune componenti che saranno parte integrante di iPhone 6s: scheda logica e display. Il resto è tutto ereditato dal vecchio iPhone 6, dato che l’obiettivo era semplicemente quello di mostrare lo schermo in funzione.

iPhone 6s scheda logica
Come è possibile notare a partire da metà filmato in poi, quando si spiega il modo in cui è stato assemblato il dispositivo così da trasmettere dati sufficienti da accendere perlomeno il display, è ancora presente il vecchio processore A8. Si ricorda infatti che, stando alle ultime indiscrezioni, iPhone 6s monterà la nuova famiglia di processori Apple A9, realizzata con processo produttivo a 28 nanometri per garantire una maggiore efficienza.

iPhone 6s foto
Inoltre, le nuove foto ricevute da MacRumors confermano la presenza del chip radio transricevitore Qualcomm WTR3925, che sarà affiancato al nuovo modem LTE per migliori performance che riguarderanno le capacità di connessione dati del prossimo iPhone. Un altro dettaglio interessante riguarda la grandezza del processore Apple A9, superiore del dieci percento rispetto a quella del predecessore. Non sono ancora chiare le ragioni, ma è probabile che il colosso di Cupertino abbia pensato a funzionalità inedite per incrementare efficienza e spazio in memoria a disposizione dell’utente.

iPhone 6s aperto
Per concludere, si ricorda che tra le varie caratteristiche di iPhone 6s dovrebbe spiccare la tecnologia Force Touch installata nel display: in questo modo, il device sarà in grado di percepire il grado di pressione esercitato dall’utente sullo schermo, così da poter attivare per esempio controlli differenti a seconda di come si tocchino determinati punti del pannello.