iPhone 4, Apple dedica una pagina all’antenna

di Andrea "C. Miller" Nepori 5

Apple ha pubblicato una nuova pagina sul proprio sito interamente dedicata all’antenna dell’iPhone 4. La nuova sezione del sito si è resa necessaria per mettere nero su bianco tutto quello che Steve Jobs ha detto durante la press conference di oggi pomeriggio e per raccogliere video e immagini mostrate ai giornalisti durante l’evento.

Nella pagina Apple tenta di spiegare con un linguaggio che possa comprendere anche l’utente medio (la vittima designata della bolla mediatica dell’antennagate) come funziona l’attenuazione del segnale nelle antenne per cellulari. Il problema dell’iPhone 4 è comune a tutti gli smartphone, si legge nella pagina. A riprova, i video dei test su Droid Eris, Samsung Omnia II e Blackberry Bold 9700. Tutti mostrano la perdita di tacche di segnale se impugnati nel modo “sbagliato”.

In più chi volesse sapere di preciso che cosa è stato detto da Steve Jobs durante la press conference del 16 luglio non ha che da cliccare sul link allo streaming video dell’evento posto a fondo pagina.

Apple punta a rendere evidente ciò che molti utenti avevano già capito: il problema dell’attenuazione del segnale è un’imperfezione che non può essere risolta del tutto in nessun telefono cellulare. A dimostrazione di quanto tutta la faccenda possa essere di fatto una gran bolla gonfiata dalle testate di settore (Consumer Reports su tutti, a caccia di notorietà come non mai) il fatto che molti utenti di altri smartphone si sono accorti di questo fatto prima che Apple ne parlasse oggi. Peccato che prima che tutta la questione impazzisse come la maionese, una ventina di giorni fa, nessuno aveva praticamente mai fatto caso al problema.

Un’altra sottosezione è interamente dedicata alla descrizione delle camere anecoiche (sono 17) che Apple usa per testare gli iPhone e tutti i prodotti che contengono un modulo RF durante la fase di progettazione. Puro pane per i denti dei geek, con foto spettacolari dell’interno delle camere e un video che spiega come vengono condotti i test in queste strutture che sono costate ad Apple 100 milioni di dollari.

La pagina sul Software Update 4.0.1, raggiungibile dal link sul fondo della pagina dedicata all’antenna, specifica infine che cosa viene risolto dall’aggiornamento software in maniera chiara e precisa:

Il software update iOS 4.0.1 migliora la formula che determina quante barre di segnale vengono visualizzate sull’iPhone 4, iPhone 3GS e iPhone 3G. La reale potenza del segnale rimane invariata, ma le barre sull’iPhone la indicheranno in maniera più accurata.