iOS 8 su iPhone 4S, conviene scaricare?

di Giovanni Biasi 9

Il nuovo sistema operativo è disponibile pubblicamente da due giorni, ma conviene installare iOS 8 su iPhone 4S? Rallenta davvero il dispositivo? E soprattutto, è possibile trovare un compromesso tra funzionalità e sacrifici?

iphone 4s ios 8

Due giorni fa, 17 Settembre 2014, intorno al solito orario delle 19, Apple rilasciava al pubblico la nuovissima versione del suo sistema operativo mobile, iOS 8. Nelle liste ufficiali, la compatibilità era garantita da iPhone 4S in su: il nuovo sistema operativo, dunque, può ufficialmente essere installato su 4S, 5, 5s, 5c e ovviamente 6 e 6 Plus. Io ho proprio un iPhone 4S e ho avuto qualche dubbio sull’effettuare o meno l’upgrade, ma alla fine ho deciso di proseguire, tenendo in considerazione il fatto che il mio dispositivo fosse il limite minimo supportato dal nuovo firmware e che, beh, non avrei dovuto aspettarmi performance esageratamente convincenti. Dopo un’oretta di download e installazione, e dopo qualche problema di blocchi e logo Apple impresso sullo schermo per secoli, ho avviato il mio iPhone 4S con iOS 8, e…

Le funzionalità di iOS 8 su iPhone 4S

L’aggiornamento a iOS 8 di iPhone 4S porta con sé molte delle novità offerte dalla nuova versione del sistema operativo. Ma trattandosi, come già accennato, del dispositivo più vecchio su cui è possibile installare il nuovo firmware, c’è per forza di cose da fare qualche sacrificio. Abbiamo quindi la tastiera predittiva, ma non abbiamo AirDrop; abbiamo il supporto alle tastiere di terze parti, ma non abbiamo (per ovvie ragioni) il TouchID esteso alle altre applicazioni; abbiamo le notifiche interattive ma possiamo scordarci Handoff per le app; abbiamo Salute e alcune nuove funzionalità di Siri, ma le API Metal e il supporto ad OpenGL ES 3.0 sono cose troppo esigenti per il nostro vecchio 4S.
Insomma, le funzionalità nuove ci sono, ma ne mancano altre che rimangono appannaggio dei device più nuovi. E comunque, se il problema fosse solo ciò che manca, non avrei remore nel consigliare l’upgrade a qualsiasi possessore di 4S.
Purtroppo i problemi sono altri.

È vero che iOS 8 rallenta iPhone 4S?

Sì, è vero. È verissimo. Non ho alcuna intenzione di mentire: la velocità su iPhone 4S con iOS 8 subisce un calo significativo. Le applicazioni si avviano più lentamente, e persino il cambio di inclinazione – da verticale a landscape e viceversa – soffre ora di un fastidiosissimo ritardo che toglie l’immediatezza propria di iOS 7 e delle versioni precedenti.
Però non fraintendetemi: non si raggiunge il disastro di iPhone 4 con iOS 7, che rendeva il dispositivo praticamente inutilizzabile fino al provvidenziale rilascio della versione successiva, che migliorava di molto le cose (si parlava di iPhone 4 rinato, all’epoca). Non si raggiunge quel disastro, e il 4S, anche con iOS 8, continua ad essere utilizzabile. Più lento, ma utilizzabile. Con qualche sacrificio.

Ricerca Spotlight iOS 8

Il problema è lo schermo

Già. Per quanto sembri strano dirlo, il display da 3.5 pollici di iPhone 4S è uno dei problemi più gravi se si decide di installare iOS 8 sul dispositivo. Perché se nel 2011 i 3.5″ erano ancora considerati, almeno da Apple, La Sacra Dimensione Perfetta per il display di uno smartphone, ora le cose sono cambiate, e sono cambiate in modo sostanziale. Abbiamo infatti un iPhone 5, 5s e 5c che già offrono una superficie tattile da 4 pollici, fino ad arrivare ai 4.7 di iPhone 6 e ai 5.5 dell’immenso iPhone 6 Plus… Di conseguenza, è facile intuire come iOS 8 sia stato pensato per i dispositivi con display più ampio dei vecchi 3.5. I tre pollici e mezzo, è inutile negarlo, fanno ormai parte di una generazione conclusa.
Di conseguenza, ancora, aggiornando a iOS 8 il mio iPhone 4S mi sono trovato con una tastiera predittiva che mi occupa quasi tutto lo schermo, in verticale, e che lascia pochissimo spazio al resto; e lo stesso mi è successo con la visualizzazione rapida degli SMS, col box che ora appare al centro del display in modo da consentire lettura e risposta… Ma tutti questi elementi nuovi sembrano stare stretti al piccolo 4S, che cerca in tutti i modi di adeguarsi alle nuove caratteristiche dell’interfaccia utente, ma dovrebbe solo rassegnarsi al fatto che iOS 8 non è chiaramente stato concepito per lui. È evidente già usandolo per qualche minuto.

Ma insomma: conviene scaricare iOS 8 su iPhone 4S?

No, o almeno, non per il momento. La nuova versione del sistema operativo Apple rallenta sensibilmente iPhone 4S, che si trova a dover gestire un OS pensato per altre caratteristiche (penso al display, penso al processore). Le novità offerte – notifiche interattive, tastiera predittiva, nuove funzioni di Siri, Salute e così via – non sono abbastanza da giustificare questo genere di upgrade.
Esattamente come successo con iPhone 4, anche qui c’è la speranza di un rilascio di iOS 8.1 che risolva questi problemi, ma per il momento iPhone 4S dà il meglio di sé solo con l’ultima versione di iOS 7, semplicemente perfetta per un dispositivo che inizia ormai a sentire il peso degli anni.