I tablet di Samsung non sono fighi come l’iPad

di Giuseppe Benevento 15

Il titolo è eloquente. L’iPad è figo mentre i tablet di Samsung no. È l’idea che molti si erano già fatti al momento del lancio italiano del Tab 10.1. In quell’occasione, alla quale eravamo presenti, non era inusuale sentire gli invitati dire che, oltre a trattarsi di una copia mal riuscita dell’iPad, il tablet di Samsung era davvero poco accattivante rispetto alla tavoletta della Mela.

Apple iPad Vs Samsung Tab - TheAppleLounge.com

Diversamente se paragonati ad altri tablet, le tavolette di Samsung, infatti, sono da sempre più accattivanti della concorrenza (ovviamente iPad escluso come abbiamo già detto). E sicuramente d’accordo con noi sul fatto che l’iPad sia più figo c’è un giudice di Sua Maestà la regina del Regno Unito.

Il giudice in questione è tale Colin Birss chiamato a giudicare il design dei tablet del grande colosso coreano che, secondo i legali della Mela, sarebbe troppo simile a quello dell’iPad rendendo le tavolette di Samsung delle mere copie di quella designed by Apple in California.

Come rilancia MacRumors, secondo il giudice, i tablet della serie Galaxy “non hanno lo lo stesso aspetto raffinato e l’estrema semplicità che è tipica del design di Apple”. Continuando, “essi -i tablet di Samsung- non sono così fighi” (il termine preciso usato dal giudice è stato cool, ma, per favore, passateci questa traduzione).

Per questo motivo principale e per alcuni dettagli che caratterizzano i tablet dell’azienda coreana, il giudice non ha potuto assecondare le richieste dei legali di Apple nella continua lotta sui brevetti (siano essi legati alle tecnologie o al design). La sconfitta, se così la vogliamo chiamare, è però stata addolcita dalla messa agli atti che l’iPad resta comunque molto più figo di un normale tablet di Samsung.

Dal punto di vista della comunicazione e dell’immagine, il parere del giudice Birss assegna una vittoria a dir poco schiacciante ad Apple.