Microsoft Surface: la sfida di Windows ad iPad

di Luca Iannario 18

Durante una conferenza stampa tenutasi a Los Angeles, Microsoft ha annunciato che introdurrà sul mercato la propria idea di tablet: Microsoft Surface. Il CEO del colosso di Redmond, Steve Ballmer, ha svelato il nuovo prodotto sul palco del Milk Studios della metropoli Californiana. Dopo il salto potete dare un’occhiata al video proiettato durante la conferenza stampa di presentazione.

Microsoft Surface andrà ad alimentare la linea di prodotti che sfruttano il nuovo sistema operativo, Windows 8, e (senza bisogno di dirlo) sarà un diretto concorrente dell’iPad di Apple. Steven Sinofsky di Microsoft ha fornito qualche dettaglio in più circa l’hardware che sarà a disposizione di questo nuovo tablet. Due versioni del dispositivo saranno a disponibili per l’acquisto: un modello dotato di processore Intel Ivy Bridge a 22 nanometri che potrà sfruttare tutte le novità di Windows 8 e un modello con processore ARM che invece eseguirà Windows RT, una versione di Windows realizzata appositamente per dispositivi che utilizzano processori ARM e annunciata il 16 aprile scorso.

Il primo modello avrà uno spessore di 13,5mm, peserà circa 900g (1,9lbs) e supporterà USB 3.0. In particolare, il case è realizzato in magnesio (PVD) ed incorpora uno stand. Per quanto riguarda lo storage interno, sarà possibile avere a disposizione 64GB o 128GB di memoria flash. Il display, da 10.6”, è un ClearType Full HD (del quale, al momento, non è nota la risoluzione). In pieno stile Microsoft, inoltre, sarà a disposizione un pennino che sfrutta un magnete per rimanere agganciato al case. Opzionalmente, sarà possibile acquistare Touch, una tastiera fisica touch con touchpad.

La versione ARM è più sottile e leggera (9,3mm per 700g circa), include anch’essa uno stand e il case in PVD. Avrà a disposizione 32GB o 64GB di memoria persistente flash e lo stesso display del fratello maggiore.

Per entrambi i modelli, non è ancora stato reso pubblico il prezzo di vendita ma Microsoft ha annunciato che sarà svelato a ridosso del lancio sul mercato e sarà in linea con i tablet ARM o con gli Ultrabook PC di Intel. La versione ARM con Windows RT sarà disponibile dopo l’introduzione ufficiale di Windows 8 (prevista per ottobre) mentre il modello Intel dopo circa tre mesi. Sarà possibile acquistare il tablet solo presso i Microsoft Retail Store in USA ed alcuni siti online selezionati dall’azienda.

[via]