iPad: la nuova generazione più sottile e leggera? Sì, secondo un analista

di Lorenzo Paletti 2

Come sarà il prossimo iPad? iPad mini ha un design più simile a quello di un iPod touch che di un iPad da 9,7. Possibile che Apple voglia seguire questo stile anche per il modello con Retina Display? Solo ieri vi abbiamo mostrato un mock-up molto interessante che riprende questo concetto, e oggi arrivano le prime indiscrezioni dall’Asia.

Il prossimo iPad dovrebbe proprio assomigliare ad iPad mini, almeno stando all’analista di KGI Securities Ming-Chi Kuo che già aveva azzeccato la roadmap per l’aggiornamento dei MacBook Pro nel corso del 2012. Kuo non ha una sfera di cristallo, e le sue previsioni potrebbero rivelarsi sbagliate, ma secondo lui il nuovo iPad sarà: “Sostanzialmente più leggero e più sottile” rispetto alle ultime tre generazioni.

Non solo, il nuovo iPad dovrebbe anche avere la cornice sottile ai lati come su iPad mini. Non ci sarà più spazio per i pollici? Sì, ma iPad mini utilizza già un algoritmo in grado di riconoscere un dito appoggiato sul display per sorreggerlo e un dito che sta invece selezionando qualcosa di visualizzato sul display.

Kuo pensa che Apple aggiornerà iPad insieme ad iPad mini ed iPhone durante il terzo trimestre del 2013, lasciando passare un anno dall’ultimo aggiornamento. Voci delle ultime settimane davano invece una Apple sempre più attiva, pronta ad aggiornare la sua gamma di tablet e telefoni una volta ogni sei mesi.

Kuo è anche convinto che entro la fine dell’anno vedremo una unificazione della gamma MacBook Pro (che dovrebbe passare alla nuova generazione con schermi Retina) e il lancio di un iPhone dal prezzo minore, della cui esistenza ha parlato anche il Wall Street Journal negli scorsi giorni. Nulla di particolarmente nuovo fino a questa estate, comunque. Stando a Kuo l’unico aggiornamento in vista per i primi mesi dell’anno potrebbe essere quello della Apple TV.

[via]