Risolvere i problemi di Safari con iOS 9.3: spunta una possibile procedura

di Luigi De Girolamo Commenta

Risolvere i problemi di Safari con iOS 9.3 potrebbe essere meno complicato del previsto, visto che ora spunta una possibile procedura in attesa di aggiornamenti ufficiali dal mondo Apple

iOS 9.3

UPDATE: è disponibile l’aggiornamento 9.3.1. che risolve il problema.

Da quasi una settimana gli utenti che hanno portato a termine l’aggiornamento del sistema operativo iOS 9.3 sono in attesa di un ulteriore upgrade da parte di Apple, visto che la mela morsicata sta facendo i conti con il bug che rende problematico accedere ai collegamenti ipertestuali da Safari e da altre app. Non è un caso che in molti segnalino il blocco delle app nelle quali ci si trova.

Apple ha già fatto sapere di essere a conoscenza del problema e a breve sarà reso disponibile un aggiornamento per mettersi alle spalle l’ennesimo bug di iOS 9.3. Nel frattempo è possibile fare qualcosa? A detta di RedmondPie sì, al punto che è stata suggerita una procedura tutta da verificare e che possiamo tradurre così:

  1. Se avete l’app di Booking.com installata, cancellatela dal vostro device

  2. Abilitate la modalità aereo

  3. Collegate il vostro dispositivo al computer e aprite iTunes

  4. Spegnete e riaccendete il vostro device

  5. Assicuratevi di avere l’app di Booking.com sul vostro computer

  6. Mantenete la modalità aereo attiva

  7. Da iTunes sincronizzate l’app di Booking.com sul vostro device. Selezionate il vostro dispositivo da iTunes, aprite il tab delle app e una volta trovata l’app di Booking.com cliccate su installa. Infine cliccate su sincronizza.

  8. Attendete la fine della sincronizzazione e poi aprite Booking.com sul vostro device

  9. Chiudete l’app di Booking.com in modo forzato aprendo la finestra del multitasking con il doppio click sul tasto home e rimuovetela dalle app in background

  10. Ripetete lo stesso procedimento con Safari e assicuratevi che non sia in background

  11. Disabilitate la modalità aereo

  12. Aprite Safari e verificate che il problema si sia risolto. Il fix dovrebbe funzionare anche con altre app come Messaggi e Mail

  13. Se il problema non si risolve, provate ad eseguire la procedura più volte.

Resta da capire quanto sia efficace, anche perché noi (come altre testate) non disponiamo al momento di modelli Apple che presentino il suddetto bug dopo l’arrivo di iOS 9.3. Tuttavia, se per voi il problema è bloccante, tentar non nuoce. Fateci sapere come va.