Alcuni punti dai quali partire con l’aggiornamento iOS 13 oggi 29 aprile

di Gio Tuzzi Commenta

iOS 13
iOS 13

Ci sono tante indiscrezioni che possiamo prendere come punto di riferimento in queste ore per quanto riguarda il nuovo aggiornamento iOS 13. Ad esempio, i colleghi di melablog hanno riassunto alcuni aspetti davvero interessanti per che potrebbero fare la differenza per chi attende il pacchetto software in questione.

Qui di seguito, infatti, possiamo analizzare più da vicino alcune certezze dalle quali partiamo con l’analisi del prossimo ed attesissimo aggiornamento iOS 13 dalle nostre parti:

Siri: L’assistente virtuale della mela potrà interagire in modo più profondo con le applicazioni di terze parti; sarà quindi in grado di estrapolare contenuti multimediali dalle app e mostrarli con un semplice comando vocale. Ma potrà anche reperire biglietti aerei, del treno, informazioni sul gate di imbarco, e mostrare allegati di mail o messaggi.

Marzipan: Trasformare un’app iOS in un’app per Mac diventerà semplicissimo, e alcune funzionalità tipo la Touch Bar o le scorciatoie da tastiera si abiliteranno letteralmente con una spunta in Xcode. Questo in altre parole significa l’arrivo di un maggior numero di app universali che funzionano su entrambe le piattaforme.

Realtà Aumentata: La prossima versione di ARKit sarà ancora più potente e sofisticata, capace addirittura di individuare e riconoscere le posizioni del corpo umano.

Dunque, concentriamoci con maggiore attenzione sulle principali caratteristiche dell’aggiornamento iOS 13, secondo quanto raccolto proprio in questi giorni in Italia. Che ve ne pare?