iPhone e aggiornamenti iOS con obsolescenza programmata, replica ufficiale

di Gio Tuzzi Commenta

Analizziamo più da vicino gli iPhone e gli aggiornamenti iOS con obsolescenza programmata, tramite una replica ufficiale da parte dell'azienda

Ci sono importanti novità che giungono direttamente dal mondo Apple per quanto riguarda un argomento delicato come quello degli aggiornamenti iOS per i modelli più datati, al punto che nel corso di un’intervista ad un dirigente si è parlato in modo esplicito di obsolescenza programmata.

Arrivati a questo punto, occorre analizzare più da vicino le dichiarazioni che sono state rilasciate di recente da Greg Joswiak, VP di Apple, in merito alla politica di rilascio dei tanto discussi aggiornamenti iOS:

“Ma, secondo te, ci sono state così tante persone che hanno dimenticato quanto siano importanti gli aggiornamenti software?”, ha aggiunto Joswiak. “Innanzitutto abbiamo un tasso di soddisfazione del cliente del 95% con iOS 11, è grandioso. Abbiamo aggiunto negli anni incredibili funzionalità, dall’App Store ad iMessage. Ricorda che stiamo ancora supportando i device lanciati nel 2013. Quelli arrivati più di recente, come iPhone X, sono molto più veloci di quelli, basta pensare solo alla potenza dei processori”.

Insomma, sarà davvero molto interessante valutare come si comporterà Apple nel corso dei prossimi mesi per quanto concerne l’aggiornamento iOS per i modelli più vecchi, anche se fino ad oggi il grado di soddisfazione è sempre stato molto alto per il pubblico italiano sotto questo punto di vista.