iOS 9.3 non è solo Night Shift: ecco tutti i miglioramenti di Note

di Luigi De Girolamo 1

iOS 9.3 non è solo Night Shift, considerando ad esempio tutti i miglioramenti che sono stati ufficializzati con il changelog di Note, giusto per fare un esempio. Analizziamo tutte le novità in modo più approfondito

Note

Nel corso degli ultimi giorni si è parlato con insistenza del rilascio dell’aggiornamento iOS 9.3, visto che Apple ha svelato tutte le novità del sistema operativo in occasione dell’evento tenuto lunedì 21 marzo. Tutti i media, in particolare i blog di settore, si sono concentrati in modo quasi esclusivo sulla novità più attesa dell’upgrade, vale a dire Night Shift, ma con il download del pacchetto software potremo andare ben oltre la svolta relativa all’illuminazione del nostro device.

Un esempio? Si è parlato troppo poco in questi giorni dei grossi miglioramenti assicurati ad esempio all’applicazione Note, che in seguito all’arrivo sulla scena di iOS 9.3 ha ricevuto una lunga serie di novità. Eccole in elenco, tanto per farci un’idea:

  • Proteggi le note che contengono i tuoi dati più personali con Touch ID o con un codice.

  • Ordina le note alfabeticamente, per data di creazione o per data di modifica.

  • Quando disegni, apri rapidamente un’area di lavoro vuota scorrendo con due dita o toccando il pulsante “Nuovo disegno”.

  • Un nuovo pulsante per gli elenchi di controllo nella parte inferiore di ogni nota rende più semplice la creazione di elenchi.

  • Mostra miniature al posto di immagini grandi e allegati tenendo premuta qualsiasi immagine o allegato in una nota.

  • Scegli se le foto e i video realizzati in Note vengono archiviati solo in Note o anche in Foto.

  • Tieni premuto un file di esportazione di Evernote per importarne i contenuti in Note.

Insomma, Apple ha cercato di non lasciare nulla al caso in questo particolare contesto, fermo restando che a breve, con le nuove beta del sistema operativo, avremo la possibilità di sperimentare da subito ulteriori migliorie per Note.