iOS 6 su iPad: tutte le novità

di Gospel Quaggia 27

Diamo seguito all’articolo su iOS 6 e tutte le novità su iPhone pubblicato poco fa, occupandoci della stessa materia, ma per quanto riguarda iPad.

Tralasceremo ovviamente molti aspetti che sono pressoché identici nei due dispositivi, soffermandoci sui pochi (ehm) dedicati esclusivamente a iPad e su quelli che variano maggiormente passando da un dispositivo all’altro.

Mappe

È d’obbligo anche per iPad iniziare con le Mappe, completamente ridisegnate da Apple dopo la decisione di abbandonare Google Maps.

Su iPad si apprezzano sicuramente meglio i particolari delle nuove mappe, come la funzione Flyover in modalità satellitare.

L’angolo tra Canal e Lafayette a NY

Chi scrive dispone di iPad 2 (quindi non parleremo di Siri), ma fortunatamente Apple ha “concesso” anche al vecchio modello la possibilità di utilizzare la funzione di Navigatore.

Ovviamente mancano le indicazioni vocali e se decidiamo di cambiare strada, difficilmente ci verrà proposto un ricalcolo del percorso.

La funzione di Navigatore restituisce quindi una sensazione che corrisponde in toto a quella offerta in generale dalle Mappe e che possiamo definire con una sola parola: immaturità.

Il poco tempo a disposizione non ha sicuramente agevolato il compito e anzi, i risultati sono straordinari sotto questo punto di vista.

C’è sicuramente tempo per migliorare e se il buongiorno si vede dal mattino, raggiungere e sorpassare Google Maps non è una meta tanto distante.

1 2 3 4Successivo