iOS 5: ecco come installare la GM

di Lorenzo Paletti 22

Posso immaginare che non stiate più nella pelle e vogliate installare immediatamente iOS 5. Il pensiero che gli sviluppatori lo stiano usando da mesi vi rode, e ora che loro possono già accedere alla GM (che a meno di sorprese sarà esattamente la stessa versione che verrà distribuita al pubblico) dovete aspettare ancora fino al 12 ottobre, data di lancio ufficiale. A meno che…

A meno che non troviate qualcuno in grado di fornirvi un file immagine del firmware per iPhone, iPod touch o iPad. Contrariamente alle Beta per gli sviluppatori rilasciate negli scorsi mesi, la GM di iOS 5 può essere installata su qualsiasi iDevice compatibile senza che il dispositivo sia abbinato ad un account developer. Il file in questione è in formato IPSW, ed è liberamente instalalbile su iOS. Il vero problema è però ottenerlo, considerato che al momento solamente gli sviluppatori hanno accesso diretto al download del firmware.

Se doveste però riuscire ad ottenere il suddetto file, installarlo sarà semplice… Una volta che avrete ottenuto anche l’ultima Beta di iTunes (anche quella fornita agli sviluppatori). Lanciato iTunes 10.5 non dovrete fare altro che collegare il vostro iDevice al Mac, andare nella schermata di iPhone su iTunes, e cliccare su Restore (la Beta è solo in inglese) tenendo premuto Alt. Contrariamente a quello che succederebbe con un normale ripristino, iTunes vi chiederà di caricare un file. Non dovrete fare altro che fornirgli la posizione del file IPSW sul vostro disco rigido e voilà: con un paio di clic sarete una settimana in vantaggio rispetto ai vostri conoscenti, e potrete usare iOS 5 nel pieno delle sue potenzialità.

Ma non finisce qui. Se mai doveste riuscire ad installare iOS 5, la procedure di attivazione del dispositivo da iDevice (che è proprio tra le nuove funzioni della politica PC Free di iOS 5) renderà anche il vostro Apple ID compatibile con iCloud, e potrete accedere alle funzioni di sincronizzazione sulla nuvola e salvataggio e condivisione automatica di calendari, rubrica indirizzi e fotografie semplicemente attraverso iCloud.com.