Esaminiamo l’aggiornamento iOS 11.3 sul tema sicurezza

di Giovanni Tripodi Commenta

Proviamo a studiare l'aggiornamento iOS 11.3 sul tema sicurezza, in riferimento a quanto riportato da alcuni addetti ai lavori sulla questione

Tutti stanno cercando di analizzare in modo dettagliato l’aggiornamento del sistema operativo iOS 11.3 sotto diversi punti di vista. La questione, nello specifico, riguarda soprattutto la questione sicurezza, al punto che alcuni addetti ai lavori hanno deciso di portare alla nostra attenzione alcuni aspetti specifici del pacchetto software su una questione ritenuta da molti delicati. Ecco perché oggi arriva il nostro contributo sotto questo punto di vista.

Proviamo ad esaminare a questo punto quanto è stato evidenziato dal sito Cult Of Mac, per quanto concerne il recente aggiornamento iOS 11.3, almeno per quanto concerne la questione riguardante il tema della sicurezza:

“A partire da iOS 11.3, iOS salva l’ultima volta che un dispositivo è stato sbloccato con i dati biometrici o una password corretta, o è stato collegato ad un accessorio o un computer. Se trascorrono sette giorni interi (168 ore) dall’ultima volta che iOS ha salvato uno di questi eventi, la porta Lightning viene completamente disabilitata per altre funzioni di collegamento diverse dalla ricarica”.

Insomma, in un contesto di questo tipo sarà fondamentale capire come si muoverà Apple per assicurare i necessari standard di sicurezza dopo le contromisure che sono state adottate in queste settimane, considerando le prerogative del post aggiornamento del sistema operativo iOS 11.3.