Continua il successo di iOS 12, installato sull’80% di dispositivi Apple

di Gio Tuzzi Commenta

iOS 12 continua ad essere un grande successo per Apple con ben l’80% di dispositivi attivi con tale release.

iOS 12
iOS 12

Apple ha diffuso nelle ultime ore i dati relativi al numero di dispositivi iDevice aggiornati all’ultima release iOS 12 e c’è da dire che si tratta senza dubbio dell’update più riuscito negli ultimi anni dalla casa di Cupertino. Rispetto al mondo Android, Apple garantisce l’aggiornamento ad una nuova release di iOS anche per dispositivi più datati ed è per questo che riscontriamo spesso una grande diffusione, ma fino ad ora nessuno sembra aver raggiunto le cifre di iOS 12.

Se si tiene conto infatti dei device Apple commercializzati negli ultimi quattro anni, si può notare come la percentuale di quelli aggiornati ad iOS 12 sia arrivata addirittura all’83%. Un risultato importante che risulta essere abbastanza in linea anche tenendo presente tutti i dispositivi Apple in circolazione, quindi iPhone, iPad e iPod Touch, dove si è raggiunto l’80%.

C’è ancora invece un 12% con iOS 11, mentre un 8% con versioni più obsolete, ma si tratta semplicemente di utenti che si ritrovano con iPhone piuttosto datati che non possono aggiornare il dispositivo alla nuova release di iOS 12. Tra i vari utenti che hanno avuto modo di utilizzare questa versione di iOS sul proprio iDevice, è alquanto evidente una sorta di soddisfazione per iOS 12, considerato insomma da molti come l’aggiornamento più riuscito del sistema operativo della casa di Cupertino.

Sicuramente nei prossimi mesi ci sarà un’ulteriore crescita, prima poi di poter puntare su iOS 13 che si prospetta anch’esso altamente rivoluzionario, ma in questo caso chiaramente i device Apple di qualche anno fa non potranno scaricarlo. Si pensa infatti che l’azienda di Cupertino possa lasciare iOS 12 sull’iPhone 6 e garantire invece dall’iPhone 6S in poi l’update ad iOS 13. Se fosse così sarebbe comunque una notizia alquanto positiva, visto come molti utenti stiano ancora acquistando il modello S della sesta generazione di iPhone.