AirPods, i messaggi li legge Siri con il nuovo aggiornamento

di Gio Tuzzi Commenta

Gli AirPods sono diventati un successo planetario, auricolari wireless ideati da Apple che immediatamente sono stati apprezzati da numerosissimi utenti in tutto il mondo ed anche la concorrenza ha provato ad emularne le principali caratteristiche.

Continua quindi il momento d’oro per questi auricolari wireless della casa di Cupertino, che possono essere utili grazie alle loro incredibili funzionalità, tra cui quella della lettura automatica dei messaggi tramite Siri. Quando insomma arriva un messaggio sul proprio iPhone, non sarà necessario tirarlo fuori dalla tasca o dalla borsa se si indossano gli AirPods, infatti Siri potrà leggere con voce naturale il contenuto.

AirPods

Come attivare la lettura dei messaggi sugli AirPods tramite Siri

Tutto ciò è possibile grazie all’ultimo aggiornamento ad iOS 13.2 e vediamo più nel dettaglio come attivare questa feature e con quali AirPods può essere sfruttata. Come detto si ha necessità di aggiornare il sistema operativo di Apple, una volta fatto bisognerà recarsi su Impostazioni dell’iPhone, cliccare su Siri e ricerca ed infine recarvi su Attiva Annuncia Messaggi. E’ importante al momento sapere come questa particolare caratteristica di poter ascoltare direttamente i messaggi dagli AirPods tramite Siri sia attiva solo per iMessage,ma appena anche WhatsApp, Telegram e le altre applicazioni di messaggistica si aggiorneranno, non ci saranno più limiti. Tra l’altro si potrà anche tranquillamente rispondere al messaggio ricevuto senza prendere mai l’iPhone in mano, sempre grazie all’ascolto da parte di Siri.

Quali modelli di AirPods possono sfruttare tale caratteristica?

Gli AirPods che si ritrovano con tale caratteristica sono però quelli con chip H1, quindi gli Airpods di seconda generazione, i Powerbeats Pro e gli AirPods Pro. In genere però, una volta aggiornato il proprio iPhone ad iOS 13.2, sarà lo stesso sistema a chiedervi se attivare o meno questa funzionalità, basterà a tal proposito rispondere con un sì.

E’ possibile infine anche decidere su quali contatti poter attivare o disattivare la lettura automatica dei messaggi: Tutti: Anche quelli non presenti in rubrica; Recenti: Quelli con cui avete conversazioni aperte; Tutti i Contatti: Solo gli utenti presenti nella rubrica del telefono; Preferiti: Solo gli utenti aggiunti alla schermata Preferiti dell’app Telefono. Insomma una caratteristica che potrà far comodo a chi utilizza costantemente gli AirPods, utile non solo durante l’attività fisica, ma soprattutto ad esempio quando si sta guidando ed arriva un messaggio importante. Che aspettate ad attivare questa interessante funzionalità?