Update 2.0 per tastiera Apple Wireless

di Andrea "C. Miller" Nepori 1

hero_2_20091020

Nel treno di aggiornamenti rilasciati nella serata di lunedì, c’è spazio anche per un update della tastiera Wireless di Apple. Si tratta di un upgrade consigliato agli utenti dell’attuale modello di Wireless Keyboard, ovvero quella rinnovata assieme agli iMac late 2009 e ad essi allegata di serie.

L’Update 2.0 nella sua versione stand alone è destinato agli utenti che stanno utilizzando la nuova tastiera con Mac OS X 10.5.8 Leopard. Per tutti gli Snow Leopardiani i fix introdotti con questo aggiornamento sono già ricompresi in Mac OS X 10.6.2, l’ultima versione del sistema operativo, rilasciata ufficialmente poche ore fa.
Ecco cosa dice la nota allegata all’upgrade riguardo le migliorie introdotte:

Installa questo software per accedere ai controlli del tuo Mac dai tasti funzione one-touch della tastiera Apple Wireless Keyboard in alluminio. Per installare l’aggiornamento è necessario Mac OS X v10.5.8.

Non ci è ben chiaro cos’è che prima non funzionasse e ora funziona, e sfortunatamente non abbiamo una delle nuove tastiere wireless di Apple per testare l’update. Qualcuno di voi ha notato sostanziali differenze nelle possibilità d’utilizzo della propria tastiera wireless late 2009 dopo l’aggiornamento a Mac OS X 10.6.2 o dopo l’installazione di questo specifico upgrade in Leopard?

Chi avesse comprato una tastiera wireless nelle ultime due settimane e avesse dei dubbi su quale sia effettivamente il modello che ha di fronte può spulciare le caratteristiche della tastiera da System Profiler sotto la voce Bluetooth. Oppure può contare le pile. Al di là di alcuni ritocchi estetici minimi, le tastiere wireless Apple late 2009 sono riconoscibili per il fatto che necessitano due pile anziché tre come il precedente modello.