Nuovi iMac Penryn in arrivo il 4 marzo?

di Andrea "C. Miller" Nepori 5

imac_3_20071026.jpg

Davvero credevate che il balletto delle indiscrezioni potesse concludersi con l’arrivo dei nuovi MacBook e MacBook Pro? Sono passati appena tre giorni dal lancio della nuova linea di portatili e già c’è chi sostiene che martedì prossimo potrebbe essere il turno degli iMac. Si tratta soltanto di illazioni o questi rumors potrebbero avere un fondo di verità?

La teoria del martedì santo potrebbe dunque applicarsi ancora una volta. La logica indica che questa indiscrezione, suggerita originariamente da MacNotes.de (in tedesco), è quantomeno plausibile. Non che serva una fonte interna ad Apple per ipotizzare che gli iMac saranno i prossimi computer ad essere rinnovati. I Mac Pro 8core sono arrivati ad inizio gennaio, i MacBook Pro e i MacBook questa settimana e adesso, salvo improbabile reintroduzione dell’iBook Clamshell arancione potenziato o di una nuova versione di Newton, dovrebbe toccare alla desktop series. Aggiungiamo che Apple, per non rischiare un buco nelle forniture, deve introdurre a breve i nuovi processori Penryn @45 nm su tutti i propri computer, poiché certamente Intel rallenterà la produzione dei processori Merom, le CPU presenti attualmente sugli iMac.

Più che un vero restyling è lecito aspettarsi uno speed-bump come nel caso dei MacBook, magari accompagnato da un leggero abbassamento dei prezzi in Europa, un upgrade delle dimensioni degli Hard Disk e della RAM. Aspettiamo ancora una volta con ansia il prossimo martedì per scoprire se El Jobso deciderà di deliziarci con questa novità.