Rumors: iPad mini in arrivo a fine anno?

di Redazione 9

Dite la verità, ne sentivate la mancanza. Come di che cosa? Dei rumors sui prodotti di Apple di dimensione diversa da quella cui siamo abituati a vederli! Dopo le voci, smentite dalla storia, che circolavano un anno e mezzo fa sulla presentazione al MacWorld 2009 di un iPhone nano, le cui custodie sarebbero già state immesse sul mercato dai fabbricanti d’oriente, ora le illazioni sono tutte per il neonato iPad, che starebbe per ricevere in dono per Natale due fratellini più piccoli, uno con lo schermo da 7 pollici, l’altro da 5,6 pollici.

L’iPad che tutti conosciamo, con lo schermo da 9,7 pollici sarebbe destinato all’intrattenimento multimediale e resterebbe l’attuale pannello LED, mentre quelli più piccoli interesserebbero il mercato degli e-reader e sarebbero degli OLED e verrebbero prodotti dal costruttore taiwanese Compal..

Ora, l’iMac esiste in due diverse misure, da 21,5 e 27 pollici, i MacBook Pro sono costruiti in tre diversi formati, da 13 a 17 pollici, gli iPod nella loro storia hanno conosciuto tantissime misure differenti e pochi giorni fa si rumoreggiava di un iPod touch nano con schermo da 1 pollice (o forse se ne useranno due in un iPhone a conchiglia?): perché non potrebbero quindi esistere iPad di dimensioni diverse?

Per prima cosa, come fa notare il ricercatore di DigiTimes Mingchi Kuo, solo Samsung, leader di mercato, avrebbe la forza di produrre un numero così elevato di schermi OLED in così poco tempo. Inoltre probabilmente Compal non sarebbe interessata ad assemblare gli iPad perché i margini di guadagno sarebbero troppo scarsi.

Inoltre sono anni che sentiamo rumors che vogliono un display OLED sui prodotti di Apple e, sinceramente, ancora non mi pare di averne visto neppure uno, anzi, con il nuovo iPhone si è consolidato e, volendo, estremizzato l’uso dei display LED, che ha visto nel nuovo telefono di Cupertino la sua evoluzione migliore, il Retina Display.

Un’ultima cosa ci può far riflettere. Come mi ha fatto notare il collega Michele Baratelli, 7 pollici e 5,6 pollici sono le dimensioni dell’ipotetico tablet che la RIM, produttore canadese del famoso Blackberry, starebbe per lanciare sul mercato.

[Via | MacRumors]