Cinema Display 27″ e Magic Trackpad in arrivo con nuovi iMac e Mac Pro oggi?

di Andrea "C. Miller" Nepori 6

Mock-Up: le possibili dimensioni del Cinema Display da 27″. [via MR]

Se le indiscrezioni che sono trapelate nelle ultime ore sono fondate, oggi potrebbe essere un  Apple Tuesday come non se ne vedevano da un po’. John Gruber di Daring Fireball, le cui fonti all’interno di Apple hanno dimostrato più e più volte di essere molto buone, ha segnalato che domani potrebbero arrivare dei nuovi Cinema Display 16:9 da 27″ e il misterioso Magic Trackpad, la tavoletta Multi-Touch già più volte “avvistata in lontananza” ma sulla cui funzione non si sa ancora molto.

In buona sostanza secondo Gruber in giornata dovremmo attenderci:

Sui nuovi iMac e i nuovi Mac Pro abbiamo già scritto ieri e nei giorni scorsi. A suggerire un imminente rinnovo è l’esaurimento degli stock in alcuni negozi di punta e l’impossibilità di riservare alcuni modelli per il ritiro all’Apple Store.

Nel caso dei nuovi Mac Pro è attesa l’implementazione di Processori Intel Xeon a 6 Core, nuove schede grafiche NVidia e ATI, USB 3.0 e Firewire più veloce.

L’ultima caratteristica è pure nel carnet delle potenziali migliorie dei nuovi iMac mid-2010 per i quali ci si aspetta anche l’introduzione di CPU un po’ più performanti di quelle attuali.

Il Magic  Trackpad potrebbe essere la vera novità del giorno. Il dispositivo in questione è un trackpad esterno Multi-Touch che potrebbe essere unito agli iMac (o offerto più in generale come opzione e prodotto stand-alone) e che avrebbe la funzione di portare l’interfaccia touch anche sui modelli desktop di Cupertino.

Le ultime “indicazioni” a riguardo arrivano da alcuni documenti della Federal Communications Commission, ente federale statunitense preposto fra le altre cose all’approvazione della commercializzazione di dispositivi che contengono componenti che emettono e ricevono onde elettromagnetiche.

I rumors degli ultimi giorni aveva fatto capolino anche la versione ’11 di iLife. Gruber non cita il pacchetto software. La data del 7 agosto precedentemente indicata rimane ancora quella indicata per l’introduzione della nuova suite.