Google Maps anche per Apple Watch, la novità dell’App Store

di Giovanni Tripodi Commenta

Una novità davvero interessante è arrivata per l’App Store e riguarda l’applicazione Google Maps che da poche ore è finalmente disponibile anche per watchOS.

Già nel mese di agosto era stata annunciata tale novità ed ora è possibile scaricare Google Maps anche per l’Apple Watch, un aspetto sicuramente da non trascurare per chi utilizza lo smartwatch per praticare attività fisica all’aperto e non solo. Chi viaggia ad esempio utilizza spesso Google Maps per conoscere la strada, ma anche i tempi di percorrenza o i chilometri da affrontare.

Apple Watch

Google Maps sbarca sull’Apple Watch

D’ora in poi sul proprio Apple Watch ci saranno indicazioni dettagliati che riguardano il luogo da raggiungere, con anche gli orari stimati di arrivo. Non mancano poi le destinazioni rapide salvate nell’app principale come Casa e Lavoro. Un aspetto però da tenere ben presente è che su watchOS non si ha la possibilità di aggiungere direttamente una nuova posizione, visto come questo tipo di operazione debba essere sempre effettuata su iPhone. Non c’è poi nemmeno modo di mostrare le mappe in tempo reale.

Google Maps per Apple Watch propone però il classico tipo di viaggio da scegliere, se insomma effettuarlo con l’ auto, la bicicletta, il trasporto pubblico o a piedi, in modo da poter visualizzare i percorsi consigliati per raggiungere la propria destinazione. Google Maps sul nostro Apple Watch ha modo anche di sfruttare il feedback aptico per garantire un ulteriore aiuto all’utente durante la navigazione. Non sono insomma solo segnalate le indicazioni testuali e di direzione.

I vantaggi di Google Maps per Apple Watch

Questa nuova compatibilità di Google Maps con watchOS sicuramente sarà molto sfruttata dagli utenti per i loro spostamenti, tutto insomma sarà più semplice ed a portata di mano, senza dover necessariamente ogni volta coinvolgere l’iPhone. Una volta che la nuova posizione sarà inserita all’interno dell’app su iPhone, poi tutto avverrà in automatico anche sul proprio Apple Watch. Chi insomma possiede questo smartwatch può iniziare da oggi a scaricare dall’App Store l’applicazione Google Maps e provare tutte le novità che abbiamo appena descritto. Al momento Google Maps è sicuramente l’app più completa e precisa riguardante il mondo delle mappe, con annesse indicazioni stradali, tempi di percorrenza e avviso di traffico congestionato.