Nuovi Apple Store nel mondo: la situazione

di Pasquale Cacciatore Commenta

apple store retail

Forte del successo di pubblico e vendite che gli Apple Store stanno conseguendo in tutto il mondo (300 milioni di visite in un anno), negli ultimi mesi Apple ha esteso la catena dei suoi stores a nuovi mercati, rafforzando allo stesso tempo i negozi già presenti in alcuni Stati.

Nonostante fosse nello scorso anno tra i primi venti Paesi al mondo per numero di utenti Mac OS X (fonte Pingdom), la Svezia non aveva nemmeno un negozio Apple ufficiale sul suo territorio. Ma l’attesa per gli utenti svedesi è finalmente finita: il 15 Settembre, infatti, il primo retail store della mela aprirà a Stoccolma (la location è il centro commerciale Nordiska Kompaniet), mentre altri due Stores saranno inaugurati intorno a fine Ottobre a Malmö.

Alla lista dei Paesi europei dotati di un Apple Store si aggiungerà presto anche il Belgio. Il luogo prescelto da Apple è, ancora una volta, un centro commerciale, nella città di Ghent. Al momento lo store è in costruzione e le vetrine oscurate da teli neri. La data prevista di apertura è prevista a fine 2012, in tempo per le feste natalizie, o per i primi mesi del 2013.

La strada di Ghent in cui sorgerà il primo Apple Store belga

E mentre Svizzera e Belgio si preparano ad accogliere nuovi Apple Store (i negozi della mela sono al momento 375 in tutto il mondo), Apple continua a valutare la possibilità di affermare la sua rete di vendita retail anche in Russia. Nonostante siano tra i principali consumatori dei prodotti Apple, infatti, al momento gli utenti russi sono costretti ad acquistare i prodotti made in Cupertino da siti web esterni o dai Premium Reseller.
Ora tutto cambierà, probabilmente: Apple avrebbe registrato un’azienda chiamata Apple Rus ed affidato la stessa al responsabile legale locale, Vitaly Morozko.
Le vendite potrebbero iniziare nei primi mesi del 2013, anche se non si parla ancora di un vero e proprio Apple Store. Rumors che rimbalzano in Russia parlerebbero di un locale nell’Hotel Moskva, nel cuore della capitale, ma nulla è stato confermato.

Tanta attenzione alla localizzazione di nuovi negozi fisici, dunque, magari per raggiungere entro fine anno la cifra di 400 Apple Store nel mondo. Apple è tuttavia interessata anche a migliorare la rete retail già esistente. Così ad Hong Kong aprirà presto un secondo Apple Store nel centro commerciale Festival Walk, nell’area di Kowloon Tong; foto pubblicate da Engadget China immortalano chiaramente un’intera parete coperta dal logo della mela, e si parla di un’apertura già nei primi giorni di Settembre.

secondo apple store honk kong

È ufficiale, invece, l’inaugurazione alle 10 dell’1 Settembre del nuovo Apple Store a Colonia, nel centro commerciale Rhein-Center. Fonti tedesche riferiscono che, come già successo in passato in occasione dell’apertura di altri store, anche questa volta Apple donerà un numero limitato di T-shirts azzurre ai primi clienti del negozio.
Si attende inoltre di sapere quando aprirà ufficialmente i battenti il primo grande Apple Store di Berlino, che occuperà i locali del vecchio cinema Haus Wien, al numero 26 del Ku’Damm.