Whatsapp per iPhone ad una svolta, arrivano le videochiamate

di Luigi De Girolamo Commenta

Whatsapp al centro dell'ennesima svolta degli ultimi giorni, considerando il fatto che gli utenti iPhone potranno usufruire in anteprima delle videochiamate con l'applicazione Booyah. Analizziamo quelli che ad oggi sono i suoi punti di forza

Booyah

Sono giorni davvero intensi quelli che stanno vivendo gli utenti in possesso di smartphone Android e iOS, almeno in riferimento a chi in questi anni ha deciso di utilizzare Whatsapp come principale applicazione per essere sempre in contatto con i propri amici. Dopo la notizia riguardante l’imminente sincronizzazione dei dati tra Facebook e Whatsapp, oltre al fatto che quest’ultima è diventata gratuita per sempre anche per l’utenza Android, è giunto il momento di soffermarsi su un altro aspetto che sta a cuore a molti.

Stiamo parlando dell’arrivo sulla scena delle cosiddette videochiamata gratuite, se si pensa che grazie a Booyah è possibile già da oggi fare un passo molto atteso da milioni di utenti che dispongono di un iPhone. La notizia è stata data proprio in queste ore dal CEO di Rounds Entertainment Dany Fishel:

“WhatsApp è il pioniere nella messaggistica di gruppo, e quindi è stato naturale sceglierla come compagna primaria per Booyah. Abbiamo fatto un ulteriore passo in avanti, portando il lato effimero di Snapchat alla video chat di gruppo, rendendo queste conversazioni dal vivo semplici e informali”.

Incredulità tra gli utenti e gli addetti ai lavori, alla luce del fatto che se da un lato era prevedibile l’imminente arrivo delle videochiamate per Whatsapp, allo stesso tempo tutti si sarebbero aspettati che una novità tanto attesa e importante fosse opera degli sviluppatori di Facebook. Va aggiunto che con Booyah sarà possibile usufruire delle videochiamate anche all’interno dei gruppi, così come il fatto che, almeno per ora, l’applicazione non risulta disponibile per gli utenti Android, ma solo a bordo degli iPhone.

Il download è disponibile in questa pagina.